CESARE PACIOTTI, lo stilista che da sempre ha fatto dell’attenzione per i dettagli il suo punto di forza, attuando una politica di Brand extension a nuove linee di prodotto, oltre agli accessori, alle borse, agli occhiali ed ai gioielli ed all’abbigliamento casual, presenta la collezione d’intimo e da mare, che fa proprio della sua caratteristica cura maniacale per il particolare la caratteristica principale.
     
 Pizzi, ricami, rete e tulle abbinati secondo distinte tipologie per i diversi momenti e stati d’animo di una donna, secondo la lettura che Cesare Paciotti ha voluto dare dei materiali più classici dell’abbigliamento intimo, seguendo lo stile unico e proprio, per interpretare bustini, guepiere, reggicalze e slip per ogni donna;

 quindi ad una linea in delicato tulle, impreziosita da ricami ed accessori oro, che ricorda gli elementi e le sofisticate decorazioni dei palazzi degli Zar, si passa ad una interpretazione mediterranea, che ricorda la lingerie resa celebre dalla Loren nello spogliarello filmato da Vittorio de Sica in “Ieri, oggi e domani” e ripreso da Altman, proprio nel suo spaccato del mondo della moda, “Pret a porter”, quasi a sottolineare l’abbinamento alle collezioni di scarpe di Cesare Paciotti, con l’inserimento di una fodera di color rosso, come quella che caratterizza le “creazioni col tacco”, che lo hanno fatto amare dalle signore e signorine di tutto il mondo, rimarcando il carattere sensuale e mediterraneo che c’è dentro ogni donna.    
 
 Ma la collezione d’abbigliamento intimo CESARE PACIOTTI, non si caratterizza solo per le sue linee sexy, infatti ad una linea tutta in rete, arricchita da accessori e pendenti che le signore potranno usare anche come ciondoli, per ornare i propri vestiti, che richiama le più provocanti e provocatorie scarpe dello stilista, è affiancata una linea “da giorno”, o da tutti i giorni, caratterizzata da morbidi e freschi rasi personalizzati dall’ormai ricercatissimo logo PACIOTTI.

 Naturalmente, poi… Le calze: una collezione che valorizza, come le calzature dello stilista, le gambe delle sue consumatrici, sempre alla ricerca del dettaglio, innovativo o dal gusto retrò, che sottolinei e che firmi la loro sensualità, ma che possa anche servire a sdrammatizzarla, con il logo ricamato tante volte da divenire nuovo decoro. 
 
 Il logo, che Cesare Paciotti ha voluto come protagonista di una linea facile da indossare e che non ponesse mai problemi di adeguatezza o di circostanza, né alla donna, né all’uomo, è la caratteristica essenziale anche della collezione mare.

Categorie: Intimo Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 12.02.2007
Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2007