Sono borse da indossare, oggetti che vengono"reinventati" e resi stilisticamente attuali, quelle che fanno parte della collezione di Cesare Paciotti per la Primavera/Estate 2007.
Due sono i temi su cui si snoda la collezione: "classica" dove ormai troviamo la consolidata borsa "Erbe", da indossare come una stola o come un gioiello; il "giorno" dove il cucito a mano e gli accessori metallici vengono accostati alla pelle, creando cosi oggetti unici e senza tempo.
Le borse si tingono dei colori del deserto tra cui il beige, il sabbia, il bianco, per arrivare anche ad avere pezzi dai toni più forti fra cui blu, viola, verde e giallo.
E’ una collezione di borse "couture", che, attraverso le sclete insolite dei materiali e proporzioni, provoca la voglia di libertà che ogni donna ha dentro di sè.

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 16.02.2007
Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2007