La collezione “Anthology” di Alessandro Oteri cambia colore e materiale, ma non l’appeal. La purezza nelle linee che si rincorrono sempre come le onde del mare sono sempre presenti nell’immaginario di Alessandro, accessori che sono dei veri oggetti del desiderio, per uno stile urban chic. Sono calzature di assoluta qualità che si mantengono nel tempo.

Per l’autunno inverno 2007/2008 una proposta destinata a durare nel tempo, a consumarsi, ad essere mantenuta, il tutto per raccontare una storia: quella di chi le indossa. Listini incrociati, fiocchi e bijoux, ogni pezzo è un gioiello, un sogno da mettere ai piedi di ogni donna, un lusso, un’eleganza unica e quasi regale.

La natura fa da padrona al mondo di Alessandro Oteri.

Gli intensi colori dell’autunno si rinnovano per donare definizioni nuove, uniche, mai viste prima d’ora. Le tonalità si abbinano alle sapienti tecniche artigiane: i pellami più pregiati vengono sottoposti a particolarissime lavorazioni, la ceratura dà poi un tocco nobile.

Le nuances sono declinate nei colori del bosco: dal verde al rosso passando dai gialli ai marroni. Il colore viene steso con grande sapienza e manualità fino ad ottenere le particolari sfumature che caratterizzano il prodotto. Trattamenti e colorazioni che cambiano con il passare dei giorni modificando il prodotto rendendolo vivo. Il vitello lavorato si abbina alla vernice e si amalgama a ricami di foglie in oro. I decolleté mozzafiato in camoscio viola e in pelle argentata per la sera impreziositi da clips in Swarovski.

E poi i rasi grigi chiari e scuri abbinati al visone per la sera; il camoscio marrone, la nappa nera e il tessuto di lana per il giorno, mentre la vernice rossa e il tessuto bouclé per il pomeriggio. Le vernici bianche e nere danno un effetto optical.

Per la collezione AUTUMN scarpe proposte su varie altezze e forme, dai decolleté agli stivali non tralasciando la base di ispirazione, la scarpa classica a taglio maschile che trova la giusta collocazione nell’armadio di una donna contemporanea anche se legata all’eleganza degli anni ‘50.

Le forme all’avanguardia si possono ritrovare in tutti gli altri temi della collezione a partire dalla sera.

Rasi e camosci i punti forti della produzione di ALESSANDRO OTERI. Come sempre le clips intercambiabili rendono i modelli personalizzabili ed unici.

I tessuti esclusivi, forniti dalla Maison ROBERTO AVOLIO COUTURE, si intrecciano sia ai camosci che alle vernici per creare effetti da giorno divertenti.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 07.03.2007
Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2007