La collezione di Voile Blanche autumn – winter 07-08, vuole essere un omaggio all’ opulenza delle crociere di fine ottocento e primi novecento.
Allora le grandi navi che trasportavano sogni erano l’emblema della modernità nel mondo.  Navigare a bordo di una di queste navi era un’ esperienza piena di fascino e le donne che vi partecipavano  erano considerate delle eroine.

La corsa per costruire navi sempre più grandi e veloci era la competizione industriale, la vera rivoluzione. Le compagnie facevano a gara per attrarre i clienti con attenzioni al loro stile di vita, al cibo, agli intrattenimenti, per stupirli, viziarli e per garantire viaggi  sofisticati all’insegna del confort  assoluto.
A  bordo  negozi e sartorie che durante la traversata offrivano lussuosi vestiti su misura.
Un mondo di lusso, da vivere in ogni suo particolare.

A queste donne che hanno fatto di uno stile di vita uno stile di abbigliamento,  alle grandi dive come  la Carter e la Swanson e alle giovani attrici del cinema muto, Voile Blanche dedica una collezione straordinaria. Uno spaccato dell’essere sportive e eleganti.

I materiali sono pellami con effetti metallici, raso trapuntato, vernici morbide, visone nero.
Le ballerine t-bar, gli stivali morbidi in pelliccia di cammello, le musette in specchio dorato, vogliono essere l’ essenza di una donna  chic e sensuale anche senza tacchi.

Categorie: Scarpe Donna.

Articolo pubblicato da in data: 13.03.2007
Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2007