In occasione di Baselworld 2007, Leandri Italia presenta il nuovo modello Ribot.
Imbattuto su ogni distanza Ribot è stato il più grande cavallo da corsa di tutti i tempi. Protagonista di un’epoca, è il simbolo di un’Italia genuina e coraggiosa e del suo riscatto dopo il secondo conflitto mondiale.
Il nuovo modello firmato Leandri si ispira all’allure degli anni ’50, che regalarono alla moda un rinnovato splendore, quella rarefatta eleganza che influenzò l’abbigliamento, il costume e perfino lo sport di quegli anni speciali in cui regnò incontrastato Ribot. Un omaggio alla forza e alla raffinata vitalità che caratterizzarono la rinascita italiana di quel periodo.
Ribot è un orologio meccanico automatico notte e giorno. La cassa rotonda placcata oro è sovrastata da un vetro bombato e presenta una corona proporzionata posta ad ore 3.
Il fondello, personalizzato con logo Leandri, è serrato alla cassa a vite e si caratterizza per un oblò da cui è possibile visionare il movimento dell’orologio, anch’esso personaizzato, rifnito e calibrato internamente all’azienda.
Il quadrante nero, spazzolato a raggio di sole, propone numeri arabi applicati placcati oro con il solo 12 in acciaio, circondati dalla minuteria. Le lancette delle ore e minuti, la prima con forma a daga e la seconda con forma a foglia, entrambe placcate oro, trovano sistemazione al centro, mentre i secondi continui sono posizionati ad ore 6 subito sopra al logo Leandri Italia. Ad ore 12 troviamo il contatore delle 24 ore, al cui interno è possibile la visione del caratteristico disco “notte e giorno”. Il datario, come consuetudine è posto ad ore 3.
Il cinturino in pelle nero è serrato a vite alla cassa e presenta una fibbia ad ardiglione placcata oro.

Categorie: Orologi.

Articolo pubblicato da in data: 02.05.2007
Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2007