Dalle suggestioni ‘900 della stampa floreale o del volo di farfalle sul pizzo alla citazione geometrica dell’inedito macramè. E ancora pietre e cristalli, soffi di tulle plissettato, disegni di cordoncino. Una collezione che si sviluppa per temi forti per sottolineare una nuova identità dell’underwear che “ruba” idee e spunti all’abbigliamento pur mantenendo uno spirito “a fior di pelle”.
Colori: rame, sabbia, rosso e blu, azzurro, bianco e nero. 

SEDUZIONI ‘900
Suggestivi imprimés floreali si stagliano su chiffon di seta. L’effetto è quello di una stampa primi ‘900 che disegna sul corpo foglie slanciate e rose antiche. Piccole arricciature sui fianchi e sul seno aumentano l’allure-couture di queste proposte. Stesso mood per il volo di farfalle tra i fiori che caratterizza le proposte in pizzo arricchite da inserti in tulle con lievi plissettature.

GEOMETRIE PREZIOSE
Il macramè rinuncia ai languori romantici e sceglie il carattere dei motivi geometrici che incorniciano il decolleté o fasciano la figura osando effetti optical come nella mini-sottoveste. Da notare: il body che lascia i fianchi scoperti ed esibisce una striscia di tessuto sul davanti.

EFFETTI DI LUCE
Ricami realizzati a mano di piccole pietre dure e cristalli Swarovski accendono di luce i reggiseno in leggero tulle profilati di macramè. I colori giocano con gli accostamenti abbinando naturale/beige, blu/nero e beige/rosso.

IL GIOCO DEGLI INTRECCI
Il “soutache”, lavorazione gioiello in pieno esprit La Perla, inventa con un cordoncino intrecci e volute su leggerissimo tulle stretch. Lo stesso cordoncino cita le stringhe dei boustier con voluttuosi incroci al centro delle coppe dei reggiseni.

Categorie: Intimo Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 04.05.2007
Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2007