PURA VIDA.. In viaggio verso il Messico, vestita di micro-bikini a tinte squillanti o piccoli pezzi d’ispirazione folk, la protagonista dell’estate Occhiverdi è una giovane nomade immersa in un’anarchia di stili e colori. Capi asimmetrici, scialli, zoccoli, tutto rimanda a ispirazioni che vengono da lontano: simbologia atzeca, atmosfere da centroamerica e disegni naif.

I colori sono quelli della pop art in una vivace trasposizione neofolk: giallo, bluette, turchese, verde e, inevitabilmente, rosa. Ad illuminare il bianco macro fiori hippy style.

FLOWER POWER
Sono sbocciati colorati fiori su bikini e kaftani. In versione all’uncinetto su micro pezzi in Lycra o maliziosamente serigrafati su due pezzi in cotone jacquard traforato.

POP FUSION
Stiling grafico sui briosi bikini color “lollipop” o maxi impronte digitali stile “Wharol”, tendenze da mixare per un gioco di forme e colori da variare a seconda dell’umore.

STAMPE ALL-OVER
Suggestioni glam-folk, etno-geometrie e le stampe dei più classici foulards, rivivono su capi dal taglio asimmetrico, interi con maxi oblò che scoprono i fianchi, bikini annodati intorno al corpo e briosi copricostume.

SPIRITO NOMADE
Sono gli accessori a marcare lo spirito “gitano” della collezione, scialli con frange, sciarpe colorate, borse e fascebandana, tutto ripercorre le tappe del viaggio. E a completare il look di  queste fresche zingare metropolitane, zoccoli in legno con inserti  a tema.

Categorie: Sport Tag: , .

Articolo pubblicato da in data: 10.05.2007
Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2007