Per celebrare il 160° Anniversario, Kiehl’s lancia il progetto “Kiehl’s Gives” – un’iniziativa filantropica mondiale in collaborazione con Julianne Moore, Pharrell Williams e Scissor Sisters.

L’iniziativa sarà attiva dal 22 giugno 2011 su KiehlsGives.com con una donazione globale di  $160,000 da devolvere alle organizzazioni di charity nel mondo a favore delle tre cause per le quali Kiehl’s si impegna da sempre: I bambini, l’ambiente e la ricerca contro l’AIDS – ma saranno i visitatori di Kiehl’s a determinare la somma che andrà a queste associazioni, votando a favore di una delle tre cause.

Ogni tema sarà illustrato attraverso un video, dove saranno presentati i testimonial d’eccezione delle tre charities che esprimono il loro impegno quotidiano nelle cause che promuovono:
Julianne Moore, “Kiehl’s Gives” Ambasciatrice mondiale per i bambini nel mondo “Per me è importante poter dare una possibilità ad ogni bambino nel mondo e sono fiera di poter partecipare al fianco di Kiehl’s nel diffondere questo messaggio”, afferma Julianne Moore, Ambasciatrice di Save the Children, una delle associazioni che concorreranno all’ assegnazione fondi dell’inziativa “Kiehl’s Gives”.

Pharrell Williams, “Kiehl’s Gives” Ambasciatore mondiale per l’Ambiente “Oggigiorno ci sono molti metodi per costruire e produrre utilizzando materiali eco-sostenibili. Kiehl’s è un marchio con il quale collaboro dal 2010 per diffondere questo importante messaggio” afferma Pharrell Williams, partner di Return Textiles Inc. e fondatore di From One Hand to Another, la sua fondazione attualmente impegnata nella costruzione di un edificio eco in Virginia destinato ad un centro educativo per bambini.

Scissor Sisters, “Kiehl’s Gives” Ambasciatori mondiali per l’AIDS “Il nostro supporto non è unicamente rivolto al sostegno della ricerca al fine di trovare una cura per l’AIDS. Il nostro impegno è anche quello di aiutare e sostenere le persone che convivono con questo virus. Siamo grati a Kiehl’s per permettere di sensibilizzare maggiormente le persone a questa causa”, afferma Ana Matronic, cantante leader del gruppo Scissor Sisters, e sostenitrice di After Hours Project, una charity per l’AIDS locale, con sede a Brooklyn, NY, dove vivono i membri della band.

Categorie: Agenda, Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: