Voglia di vacanza in barca alla scoperta della Grecia, incantevole terra mitologica….
Voglia di un viaggio in un paesaggio incontaminato, seducente…
La nuova collezione Piero Guidi dedicata alla donna per l’estate trova la sua musa ispiratrice proprio in questo magico Paese.
I colori sono i rossi dei tramonti, i blu del mare di cristallo, il grigio perla delle rocce e il bianco candido delle spiagge. Ed ancora i colori pastello con incursioni di rosa pesca.
Il militare rivisitato grazie ai colori effetto "bruciato al sole", tipico del paesaggio greco, nasce dalle fantasie multilogo.
I volumi sono morbidi quasi a trasmettere relax e serenità.
I tagli sono meno accentuati e più sartoriali anche per i capi in nylon antipioggia che ci riportano alla couture francese anni ’40.
I materiali sono più naturali in particolare i coprispalla:  lino, cotone ma anche fibre bambù a sottolineare la continua ricerca stilistica.
Tra i capi della collezione Donna di Piero Guidi spiccano i microdoppiopetto e i modelli storici, che sono rivisitati, mostrando uno stile e un gusto decisamente più maturo e raffinato.
Capi freschi, disinvolti, per vivere anche in città lo stile di una civiltà dal paesaggio altamente suggestivo.

Categorie: Abbigliamento Donna.

Articolo pubblicato da in data: 10.05.2007
Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2007