A volte, molto può essere detto in poche parole. Lo stile è puro, l’approccio è minimalista e punta all’essenziale: questa è la filosofia della collezione CLASS.
Rivolta all’uomo d’affari che apprezza l’eleganza sottile ed il lusso discreto, un classico senza tempo e decisamente chic. Questa collezione offre alla  manifattura ZENITH un contesto ideale per esprimersi in qualità di grande produttrice di orologi.

Una stella che illumina il quadrante, uno straordinario intervento divino nel mondo dell’ordinario: un design unico per un calibro eccezionale con tourbillon del cronografo El Primero. Il tourbillon? Una delle più grandi espressioni nll’arte orologiera, una sfida alla gravità che racchiude lo scappamento in una gabbia giroscopica.
Abbinarlo al movimento El Primero, il mitico cronografo capace di tenere il ritmo di 36.000 alternanze l’ora, sembrava una sfida impossibile. Ma i maestri dell’orologeria ZENITH ci sono riusciti, creando il più veloce Tourbillon, il movimento 4035. La cassa è circondata da un disco rotante con la data e al  centro la stella di ZENITH che si impone suprema. Nella versione moderna, la assa e i motivi in oro bianco contrastano con il nero lucido del quadrante. Per  la versione più tradizionale, l’oro rosa della cassa si fonde perfettamente con il bianco guillochè del quadrante.

Quest’anno il Grande Class Open ha affrontato una nuova sfida, una complicazione capace di leggere contemporaneamente il tempo di 24 diverse località del mondo: Tokyo, Parigi, New York e anche Hong Kong in un solo colpo d’occhio. Grazie ad un disco rotante ancorato alla lancetta delle ore, è possibile conoscere l’orario in ogni zona e, in aggiunta, determinare se è notte o giorno dalla presenza di un sole o di una stella raffigurati sul disco. Questo meccanismo è facilmente programmabile, pianificando la città in cui si è a mezzogiorno e attivando la corona situata nel quadrante alle ore 11.
In più, il Grande Class Traveller Open Multicity propone una Grande Date a tre dischi su meccanismo esclusivo brevettato che permette di visualizzare la data occupando uno minimo spazio del calibro.
A tutte queste caratteristiche tecniche si aggiunge un design unico, dando al quadrante un’estetica sofisticata in contrasto con la sobrietà della cassa del diametro di 46 mm. E’ disponibile nelle due versioni: in oro rosa – classico e prezioso – così come nel più moderno acciaio inossidabile. Ovviamente con cassa in vetro zaffiro, bracciali in coccodrillo nero, tripla chiusura e l’amore per i dettagli distintivo di tutti i cronografi ZENITH.

Titanio nero, materiali futuristici, struttura tecnica ed ispirazione tecnologica, il Grande Class Open Concept ci proietta nel futuro. Una moderna interpretazione di un orologio squelette che permette di vedere sul disco perlato il movimento attraverso un quadrante aperto. L’effetto complessivo è quello di un mondo di macchine, una ruota luminosa che indica il freno a disco di una GT coupe. Il cinturino in fibra di carbonio è capace di resistere ad una trazione superiore a 250 kg. La lancetta dei secondi angolare, i contatori in rilievo e la riserva di carica in accelerazione ricordano l’universo meccanico. Per questa eccezionale carrozzeria, un motore unico: il calibro 4021 J3, con piatti armonici  ponti che permettono di vedere attraverso il cronografo El Primero he batte ad un ritmo di 36.000 alternanze l’ora. Oltre all’eleganza del telaio, il lass Open Concept è dotato di una performance tecnologica futuristica. Una isione unica del mondo: quella di ZENITH.

Categorie: Orologi Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 25.05.2007
Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2007