“Soft”di lusso per ETON. Per ridefinire canoni, tracciare forme, riformulare traguardi d’ eleganza del gentleman contemporaneo.
La camicia  quale accessorio per definizione del guardaroba maschile, diventa questa stagione, il punto d’incontro di tessuti, forme, tagli sperimentali ed esclusivi, che la shirt-griffe svedese – che annovera tra i suoi estimatori internazionali il calciatore David Beckham, il cantante Mick Jagger, i reali di Svezia e Henrik Lundqvist star svedese dell’Hockey nei New York Rangers – riconduce a fili conduttori per la collezione primavera-estate 2008.
Quadri, righe o fantasie – leit-motiv della maison – si traducono su tessuti naturali leggerissimi – come il classico cotone Sea Island-  lucidi e perfetta combinazione di uno smart-easy to wear .
“Sophisticated simpleness”- sofisticata semplicità – per le classiche camicie Oxford che si arricchiscono di righe e micro-righe di satin, giocate a costine. Ma anche per nuovi ed originali quadri e raffinate stampe dai richiami esotici.
Tonalità soft  – marrone sabbia, grigio e “cammello” prendono spunto dalla cromoterapia per camicie ad effetto relax, e si combinano con il violetto, rosso, crema, e porpora. Differenti palette di blu come nuovo mood di stagione : marino, elettrico, blu Sky.    
Forme e volumi che cambiano –  classic, slim o contemporary  – ma sempre  dal fitting facile, sono la parola chiave di tutte le linee della griffe : Red Ribbon, Grey Ribbon, Blu Ribbon .
I colletti guardano al passato e riprendono nelle forme, il classico imput sartoriale della griffe, ma riflettono dettagli up- to-date adattandosi così a gusti e tendenze che cambiano.
Mini accessori preziosi – gemelli, bottoni di madreperla- indossati sulla camicia come  eleganti divertissement.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 18.06.2007
Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2007