PJS  (nickname di PARAJUMPERS) si presenta in anteprima al 72° Pitti Immagine Uomo presso il padiglione Cavaniglia.
Le collezioni Parajumpers (PJS) prendono ispirazione dai “paracadutisti saltatori”, uomini del 210° Rescue Squadron, di stanza ad Anchorage, Alaska. Una squadra di soccorso addestrata secondo i più alti standard dei corpi militari ma specializzata in salvataggi e  recuperi negli angoli remoti, selvaggi ed inaccessibili del globo.
Uomini coraggiosi il cui motto è “Che gli altri possano vivere”. Slogan  che sintetizza appieno il compito delle loro imprese. Gobi…Denali…Kodiak… i nomi delle missioni leggendarie  in onore alle quali sono intitolati i capi.

Il design della collezione Parajumpers  coniuga  semplicità e peculiarità e si sta imponendo in tutti i migliori negozi  del mondo – come Fred  Seagel a Los Angeles, Bloomingdale a NY ma anche a Parigi,  Tokyo, Monaco, Amsterdam ecc. – grazie alla forte connotazione tecnica e  sperimentale.
La collezione Primavera/Estate  2008 di Parajumpers porterà in dote alcune importanti novità. In primis PJS presenta i capi in taglia adolescente ed adulta per entrambi i generi maschile e femminile.  In questo modo si propone di vestire, in modo trasversale rispetto all’età, chiunque ami l’originalità: quindi dal figlio di 4 anni (naturalmente consigliato dai genitori) al ragazzo di 15/20 al padre/madre di 25/30/40 al nonno/a di 50/60.
PJS, parallelamente a giacche e giubbotti, espone una linea di pantaloni a marchio CLAIMER e una linea di t-shirts e felpe a nome FLEECE che, pur non avendo lo stesso contrassegno PJS, ne seguono spirito e filosofia avendone le stesse connotazioni  caratteriali  e di sperimentazione.
Ai colori basici sarà affiancata una novità assoluta nell’uso di tintura “fade”.
Materiali tecnici come il cotone resinato si accompagnano a un design innovativo che completano una proposta di ottimo livello, ricca in termini di numero capi e di materiali utilizzati. Il tutto  si posiziona in una fascia di mercato alta,  preparata ed esigente.
Da qui lo sfociare di una collezione basica e minimale dove gli aspetti tecnici si coniugano alla perfezione con la qualità e l’esperienza.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 19.06.2007
Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2007