La collezione Brooksfield Primavera – Estate 2008 si ispira alla Miami degli anni ’50, icona e luogo di uno stile intramontabile.

Città bellissima e contraddittoria, dove l’oceano e i colori caldi sono imponenti protagonisti, Miami diventa lo sfondo su cui l’intera collezione prende forma: le vie dello shopping, le lunghe notti nei locali più trendy e il Delano, hotel culto di un’epoca, oggi interamente ridisegnato dalla mano di Philip Starck.

La cartella colori della collezione si ispira alle tinte pastello che caratterizzano le tonalità delle camicie e delle polo per un uomo sobrio che ricerca il piacere dei tessuti più pregiati.
Fedele alla propria creatività e al proprio stile, l’uomo Brooksfield personalizza il suo guardaroba con una serie limitata di capi esclusivi. Polo in piquet e giubbotti gusto “marina” in tessuto pelleovo dell’ormai nota linea Royal Blue sono infatti arricchiti, su richiesta, da scritte e disegni hand painted personalizzabili per ogni cliente.
Ecco quindi che l’uomo Brooksfield diventa più scanzonato e sbarazzino, strizzando l’occhio allo stile di vita della Miami contemporanea. I materiali diventano più morbidi e leggeri, il “piquè ultracomfort” dona ai capi una vestibilità sempre in equilibrio tra comodità e stile. Abiti e giacche leggere e di altissima qualità sartoriale, maglie dai toni luminosi e solari, filati lavorati dal tocco estremamente raffinato. Il blu dell’oceano ispira il colore delle giacche in lino che vengono usate su pantaloni corti e sportivi.
I tessuti tecnici accompagnano invece la vita più metropolitana, magari in scooter con il casco Brooksfield, per un total look all’insegna del buon gusto.
Il mare, grande padrone di questa collezione, ispira anche la linea di costumi da bagno, teli spugna e sacche da mare, accessori che completano, nel segno dello stile, la proposta estiva firmata Brooksfield.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 20.06.2007
Ultimo aggiornamento: 20 giugno 2007