Le ragazze sognano in grande e Roxy ha le idee giuste… Le ragazze sono ribelli, romantiche, chic, sportive, eccentriche – vogliono tutto e subito. Amano giocare con la personalità e cambiare, usando sempre la loro immaginazione. Sempre alla ricerca di novità  che le stupiscano e gli diano nuovi stimoli. La collezione estiva 2007 di Roxy è caratterizzata da un senso di curiosità e dalla massima immediatezza del linguaggio grafico. Due sono le storie che la compongono:

• L’EVOLUZIONE DEL BASIC
Non importa quale sia lo stile. Ci sono sempre dei pezzi basic essenziali – per una valigia perfetta – L’outfit per una passeggiata mattutina sulla spiaggia o per una serata all’insegna del glamour. Trattati nella loro forma più pura, vengono decorati con pizzi, stampe applicate e piccoli dettagli in grado di trasformarli in capi originali e ricercati. Rappresentano la parte principale della stagione estiva.
• SPORTSWEAR
Capi che bisogna semplicemente avere – è amore a prima vista – Lo spirito Roxy è focalizzato sulla freschezza e il divertimento. Nascono così capi che spiccano per tono, forma e colore e si introducono perfettamente nella cultura innovativa del surf, vera essenza del brand. Da  mixare  a pezzi che si differenziano in modo originale per il loro glamour e la forza creativa. Per dare un autentico senso di identità.

Cinque grandi temi grafici

• Stile nautico rock:
I codici della tradizione nautica riletti con un tocco rock anni ‘80. Si gioca con i colori vinilici. Le classiche strisce marinare ricevono nuova energia perché in technicolor.Gli abiti classici, diritti e ben strutturati, acquistano un tono punk attraverso i neri più profondi e le cinture militari a cui abbinarli.
• Pretty Baby:
L’impalpabile  romanticismo degli ultimi anni ‘60 reinterpretato Roxy. Le forme si ammorbidiscono, le gonne sono fluttuanti, e le lunghezze ancora più avvolgenti. Il vestito stile Impero mescola il cotone morbido al poliestere per essere più confortevole. Profili e finiture con ricami ad zig zag si uniscono creando effetti sorprendente.
• Bohème mimetico:
Lo stile bohémien flirta con la mimetica militare. Ritornano i vestiti lunghi fino alla caviglia. La Sahariana elegante e fluida, si traduce anche in pantaloncini lunghi. Ricami, paillettes e borchie a diamante accompagnano la stampa camouflage. Per un mix sorprendente, esplosivo e raffinato allo stesso tempo.
• Cose giovani e brillanti
Tornano alcuni dei motivi più classici della moda surf. Il disegno luminoso dell’ibisco fa il suo ritorno, nel suo stato più autentico, su materiali particolarmente morbidi e soffici e su capi estremamente femminili.
Grazie all’artista Nick Gammon, pittore irlandese con base a Ghetary (costa Basca) che collabora con Roxy, la primavera estate 2007 si arricchisce di stampe esclusive. Vere opere d’arte raffiguranti l’ibisco, fiore emblema dei surfisti, in 3D e in un turbine di colori freschi e accesi. Un tocco di Pop Art nella collezione.

Codice Colore di Roxy: CALDO e FREDDO, CHIC e DIVERTENTE.
• Il nero viene sostituito dal blu navy e dall’indaco.
• Il mélange della gamma dei minerali: i beige, i grigi e i bianchi vengono mescolati in morbide sfumature .
• I rosa polverosi e caldi.
• L’indaco e i violetti semi-tono sono ravvivati da inserimenti di giallo abbagliante, fucsia profondo e arancio energetico.
• I blue e i verdi insieme, in tutte le sfumature.
• I colori kaki di ispirazione militare si accoppiano con i rosa anticati e i verdi orientali.
• I rossi accessi lasciano il posto a rossi bruciati e arancioni scuri
• Colori Vintage: i cioccolati, i blu indaco, i blu petrolio, i verdi acidati e i gialli soffusi mantengono le loro posizioni predominanti.
Per i capi più sportivi, i colori del “Lego”– i rossi, i blu, i gialli fanno il loro ritorno, accoppiati con i bianchi o con i colori a semi- tono più sofisticati.

ROXY BEACH
GLI SHORTS DA TAVOLA SI ACCORCIANO ANCORA
Per l’estate 2007, gli shorts da tavola si presentano in due alternative:

Lunghi e sofisticati: Gli shorts da tavola in rigoroso stile australiano coprono la maggior parte del ginocchio e diventano una vera opera d’arte: un’enfasi di immagini a volo d’uccello, di toppe cucite a mano sovrapposte, perline di vetro applicate a laser e pallettes.

Corti e grafici: gli shorts da tavola riprendono la loro forma originale. Molto corti e aderenti sui fianchi. Oppure leggermente svasati con cinturino elasticizzato da boxer. I colori essenziali, con disegni grafici ricamati danno grande femminilità.

COSTUMI DA BAGNO
Stampe vintage originali
Una storia curiosa di autentiche stampe vintage. Un’azienda a conduzione familiare scopre tra i suoi archivi le stampe originali anni ‘70 che vengono offerte a Roxy in esclusiva per tre anni. Roxy le riadatta in un “ritorno al futuro’ davvero originale.

I pezzi forte della stagione estiva 2007 sono i pantaloni diritti a vita bassa e i micro costumi che fanno il grande ritorno. Con fiocchetti femminili da baby doll, senza dimenticare i reggiseni a fascia regolabile che restano sempre un must.

Strisce profilate in oro, pallettes discrete e perline colorate, applicate a laser per una tenuta resistente all’acqua, insieme a ricami e toppe, ravvivano la maggior parte dei capi. 
I nuovi costumi da bagno hawaiani abbandonano i colori brillanti e intensi per far spazio a sfumature di cioccolata, banana e turchese fusi insieme per formare arcobaleni, onde retrò e forme tribali. Gli eterni pois si mescolano a ricami sovrapposti, giocando su una stravaganza di forti mix di nero e turchese o anice su sfondo bianco.
A dimostrazione della qualità dei materiali, delle rifiniture e dei tagli, il costume da bagno Roxy segue una serie di regole:
Tutti i costumi da bagno Roxy sono studiati per assicurare la massima tenuta. Non perdono le forme (18% Invista Lycra) e hanno una fodera in micro-mousse che segue perfettamente la forma del capo. Le cuciture non graffiano e i tessuti sono ad asciugatura rapida.
Tutte le stampe sono sottoposte a test di resistenza. I colori si mantengono vivi nonostante l’esposizione al sole o i ripetuti bagni in mare o in piscina.

Categorie: Sport Tag: , .

Articolo pubblicato da in data: 20.07.2007
Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2007