La collezione autunno-inverno 2007-2008 di Berwich è dedicata ad un uomo  dallo spirito dinamico e sempre in movimento, pronto a prendere la sua sacca e partire per l’ennesimo viaggio alla scoperta di luoghi ed esperienze del tutto nuovi, in sinergia con la natura. Per affrontare il freddo invernale l’uomo Berwich ricorre ad un abbigliamento costituito da tessuti corposi, lane confortevoli, cotoni vintage e materiali comodi su cui la matita di mani esperte ha tracciato linee e usato colori ispirati a quelli dei paesaggi autunnali.
L’uomo Berwich ama dunque vestire capi che rispecchino il suo animo esploratore. Per questo motivo alcuni tratti ricorrono massicciamente all’interno della collezione: microfantasie dal gusto travel, lane tinto filo gessate, galles, invecchiati. Fin dalla prima occhiata questi capi danno l’impressione che chi li  indossa sia dotato di una personalità poliedrica, con una naturale predisposizione a tessere nuove relazioni. Le basi di colore della collezione sembrano esser nate catturando i pigmenti di colore dei quadri di Renoir, in cui la raffigurazione di un viso nasce dalla combinazione di numerose pennellate. In questo modo si distingue l’uomo Berwich, ovvero dalla capacità di catturare il particolare. Alla stessa maniera ogni singolo pantalone rappresenta un fotogramma ricco di particolari: linee sobrie e avvolgenti lungo le gambe, originali movimenti di tasche e una vasta gamma di accessori. Berwich: pantaloni per uomini che amano viaggiare alla volta del mondo e delle sue dinamiche.

Categorie: Abbigliamento Uomo.

Articolo pubblicato da in data: 01.08.2007
Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2007