Michelle Smith, designer di Milly, brand dall’allure giovane e easy-chic, ha presentato a New York per la Primavera/Estate 2012 una collezione di RTW, borse e calzature, fra le quali spicca una serie in edizione limitata di Sperry Top-Sider.

Colta e brillante, la giovane donna che sceglie Milly la prossima stagione sarà più interessata ai libri che agli uomini. Ispirandosi alle stampe e ai colori di Sonia Delaunay, Michelle Smith ha sviluppato una collezione dalla natura precisa e geometrica. Grafici motivi a zig-zag, rettangoli e righe animano silhouette essenziali e lineari, creando una intensa sensazione di movimento che attraversa tutta la collezione. La palette cromatica è ricca e fresca: cobalto, rosso vermiglio, giada, mandarino e azzurro cielo, spesso tagliato con il marrone e l’indaco, mentre il giallo limone e il khaki si mescolano al bianco. Ancora spunti geometrici nei fil coupé, negli orli, nelle rifiniture e nelle pieghe.

Sfumature limone, fucsia, acqua marina, mandarino e un luminoso bianco dominano la collezione di borse. Nappa morbidissima, pelle di capra, cuoio lavorato effetto struzzo enfatizzano le linee dei modelli per la prossima stagione: lunghe clutch rettangolari, capienti secchielli, totes sottili e allungate e nuove declinazioni di “Sophia”, la borsa icona di Milly. Chiusure oversize, catene in resina effetto tartaruga e metallerie placcate oro e argento impreziosiscono la collezione di accessori, esaltandone le caratteristiche che l’hanno resa celebre.

“La mia collezione per la Primavera/Estate 2012 è moderna e geometrica nei tagli e nelle stampe, addolcita però dall’impiego di materiali caldi come il legno e la resina tartaruga. I colori sono saturi e vibranti, ispirati alle creazioni e alla sensibilità di Sonia Delaunay”.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2012 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: