Un giaccone da snowboard dotato di lettore/recorder multimediale da 40Gb (MP3, Video e Foto), pannelli solari, macchina fotografica e schermo sulle maniche … una seria completa di tecnologie multimediali.

Il principio è semplice e rivoluzionario allo stesso tempo. Il giaccone è dotato di un lettore/recorder multimediale, collegato a un sistema tecnologico con mini-camera che è possibile applicare in qualunque punto—ad es. al casco, alla mascherina o alla gamba— con un nastro in Velcro. La Camcorder Jacket permette di filmare una discesa su tavola tra amici o di vedere gli exploit sulla seggiovia o mentre tornate a casa su uno schermo straordinario integrato sulla manica. Un giaccone high-tec in Gore Tex, perfettamente in linea con il sempre più presente trend “trasmetti te stesso” lanciato da siti come YouTube, MySpace e tanti altri ancora.

Incorporare il sistema al giaccone è un modo per venire incontro alle esigenze dell’utente minimizzando le limitazioni dovute a peso e massa. Si sposa perfettamente anche con la filosofia di un brand responsabile dal punto di vista ambientale. Infatti, la collaborazione con un’associazione di designer svizzeri, ATELIER 2CE, ha portato all’integrazione di pannelli solari. Nonostante il sistema non sia ancora del tutto autonomo, I pannelli contribuiscono a prolungare il tempo d’uso e il funzionamento dei componenti elettronici.

L’intero progetto è stato sviluppato grazie all’entusiasmo e sotto la direzione di François Latterrade (product manager) che ha pensato alla creazione di un teamwork che coinvolge barchi come Quiksilver, ESTIA Innovation, MICROCAM e ATELIER 2CE. Il gruppo ha progettato tutte le soluzioni tecniche del prodotto, a partire dall’idea di integrare i pulsanti di controllo nel tessuto del giaccone con il sistema di connessione magnetico, collegando così la macchina fotografica con il video-recorder. Ci sono voluti solo alcuni mesi perchè il progetto diventasse realtà.

• CAPPELLINI ANTI-SHOCK:
Anche se non sostituiranno mai i caschi, sono in grado di prevenire ferite e incidenti minori.  In collaborazione con d3o, i team Quiksilver hanno sviluppato una mini-collezione di cappellini anti-shock. Tutti i prodotti sono foderati con gommapiuma protettiva d3o foam.
Questo materiale intelligente, morbido e leggero, si indurisce al minimo impatto, proteggendo la persona da cadute e scontri, il miglior copricapo del 21° secolo!

• LIENA BORSE PREMIUM: UNA RIVOLUZIONE NEI VIAGGI
Dimenticate tutto quello che credete di conoscere sul mondo della valigeria. La linea Premium Quiksilver è senza pari, è ricca di innovazioni brevettate ed è più bella e pratica che mai. Rappresenta una piccola rivoluzione nel mercato di borse e valige, ispirata ai surfisti e alla loro passione per i viaggi. La linea Premium è composta da sei prodotti che vantano una lunga serie di innovazioni.  Hanno tutti lo stesso design ottimizzato e sono tutti realizzati in gommapiuma protettiva indistruttibile che porta il logo in metallo argentato su uno sfondo nero opaco. Già solo il Day Pack mostra tutte le tecnologie che saranno utilizzabili nella nuova linea:
Day Pack:
Questo zaino elettronico è dotato di un impianto stereo per connettere gli i-Pods o i lettori MP3. I pulsanti di controllo si trovano sulle spalline, montate su un sistema interno anti-shock che alleggerisce il peso e fornisce il massimo comfort. Patella indipendente con tasche, mini-tasca per i CD e eventuali altri accessori. LED luminoso per illuminare la via di notte e LED interno. Una serie di scomparti per tenere organizzata l’attrezzatura, e poi anche uno scomparto per il pc.
Per un comfort ancora maggiore, il pannello posteriore è in Outlast (fibra a cambiamento di fase) che rimane fresca se fuori è caldo e diventa calda se fuori è freddo.

• CASCO BLUETOOTH CON TECNOLOGIA PLANTRONICS Musica e sport invernali vanno di pari passo e spesso diventano fonte di ispirazione  reciproca. Per avvicinarli ancora di più, il casco Bluetooth offre il piacere di ascoltare musica durante le discese su tavola.
Il casco protettivo Bluetooth ha auricolari e microfono incorporati. Connettendo direttamente il piccolo trasmettitore a qualunque sistema multimediale, lo si abilita alla funzione Bluetooth. Inoltre, col casco si può rimanere connessi in wifi.

Categorie: Sport Tag: , .

Articolo pubblicato da in data: 25.09.2007
Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2007