Nella City, per l’ottava edizione della Frieze Art Fair, Calvin Klein Collection, in collaborazione con il Design Museum di Londra, ha organizzato ieri sera una cena esclusiva .

Ospiti dell’evento che si è tenuto presso la futura sede del Design Museum, l’ex-Istituto del Commonwealth nel quartiere di Kensington a Londra, John Pawson, Deyan Sudjic, direttore del Design Museum, e i direttori creativi di Calvin Klein Collection, Francisco Costa e Italo Zucchelli. John Pawson – al quale è stato commissionato il progetto per la ristrutturazione degli interni del nuovo museo – ha trasformato lo spazio per la serata, creando un’esperienza coinvolgente per gli ospiti presentando un’anteprima della futura sede.

Ad inizio serata il violinista Charlie Siem si è esibito in una performance musicale, mentre i musicisti di The New Look (Sarah Ruba e Adam Pavao), band emergente inglese Indie, hanno intrattenuto gli ospiti dopo cena. La serata è poi proseguita con il DJ Jamie xx (Jamie Smith) del gruppo inglese Indie The xx, che ha suonato per gli ospiti che appartenevano al mondo della moda, dell’arte e del design. Durante la serata, tutti gli artisti hanno indossato Calvin Klein Collection.

Hanno indossato abiti Calvin Klein Collection: Freida Pinto, Rosario Dawson, Chris Hemsworth, Luke Evans, Toby Stephens, Douglas Booth, Natalia Vodianova (testimonial del profumo Euphoria Calvin Klein), Caroline Sieber, Tallulah Harlech, Yasmin Le Bon, Erin O’Connor, Lily Donaldson, Gail Elliott, Sarah Miller, Anna Louise Plowman, Tali Lennox, Leah Weller, Catherine Pawson, Caius Pawson, Wang Xiao, Tomo Kurata, nonché il Presidente e CEO di Calvin Klein, Inc., Tom Murry.

Presenti inoltre all’evento: Elle Macpherson, Bianca Jagger, Jade Parfitt, Jasmine Guinness, Gillian Anderson, il Visconte David Linley, Rufus Albemarle, Ron Arad, Louise Wilson, Alexandra Shulman, Suzy Menkes, Elizabeth Saltzman, Carine Roitfeld, Emily King, Anne McNally, Anya Hindmarch, Lulu Kennedy, Daisy De Villeneuve, Katie Grand, Nathaniel Rackowe, Stefano Tonchi e David Maupin.

Il nuovo museo, la cui apertura è prevista per il 2014, avrà uno spazio tre volte più ampio rispetto alla sede attuale a Shad Thames. Più spazio per esporre la collezione di portata mondiale e per realizzare l’ambizione di diventare il museo più importante del mondo in questo campo. Questo evento sarà l’ultimo organizzato nella sede prima della tanto attesa apertura nel 2014.
CREDITI IMMAGINI: © 2011 Getty Images

Categorie: Agenda, Design Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: