Freddy lancia la sua nuova collezione F/W 2011 con DLV BBDO e la campagna ‘Istanbul’ pianificata su tv, cinema e stampa. L’operazione fa parte del progetto ‘The Slounge Way’ iniziato nel 2010. In questa terza tappa del viaggio slounge firmata dai direttori creativi Federico Pepe e Stefania Siani e dall’art director Nicola Cellemme, la comunità degli sloungers si stabilisce di fronte ai ponti sul Bosforo e sopra ai tetti di Istanbul.

Crocevia tra oriente ed occidente, ma anche tra passato e presente, la capitale della Turchia è la città senza tempo sopra i cui palazzi, le cui chiese, moschee e sinagoghe, i nostri protagonisti sperimentano, teorizzano e scrivono la storia del movimento slounge. È qui che lo sport si fonde alla loungeness per creare nuove forme di moto, di espressione e di vita, proprio di fronte ai ponti che uniscono Europa e Asia. Una location suggestiva, crogiolo di culture, lingue e costumi diversi che s’incontrano e si fecondano a vicenda.

Per Freddy si tratta di una riscoperta della sua anima performativa, la sua attitudine a trasformare ogni movimento in una forma d’arte. Estetica dinamica e poesia dei passi che trasformano lo skyline metropolitano in un gigantesco palcoscenico fatto immagini, suoni ed emozioni.

Per l’occasione Freddy e DLV BBDO presentano il nuovo sito global della brand: un “mosaico di ispirazioni” che racconta il marchio direttamente attraverso i contenuti che Freddy crea ogni giorno per il suo pubblico. Prodotti, comunicazione, storia e punti vendita: ogni tassello è un contenuto da scoprire per entrare, passo dopo passo, all’interno della filosofia Freddy. La stessa che ha guidato la progettazione di un sito in grado di cambiare pelle a seconda dei gusti dell’utente che lo visita, semplice e immediato da navigare e accessibile da ogni device tecnologico, anche in mobilità.

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: