Un nuovo approccio alla costruzione della silhouette Jil Sander, ripensando completamente il modus operandi convenzionale. Per creare un look attraverso la forma pura, il colore deciso e le linee pulite ma con abbinamenti inaspettati, volumi contrastanti e fantasiose sovrapposizioni di strati.

Proporzioni radicalmente nuove per la giacca Jil Sander con parte della spalla o del torace tagliata via, per creare una nuova dinamica sartoriale e aggiungere una briosa nota grafica. Un nuovo vocabolario di forme, che comprende volumi esagerati e ridotti, spesso applicati allo stesso capo. Soprabiti con la parte superiore voluminosa e quella inferiore aderente; giacche compatte e asciutte con grandi maniche. Forme geometriche come punto di partenza per i soprabiti oversize. 

Riconoscere e rivelare la bellezza naturale della forma femminile – in modo risoluto ma rispettoso. Da qui la netta enfasi sulla trasparenza, che sottolinea il senso di libertà e apertura. Una focalizzazione sulla pelle, sui contorni e sul corpo. I top tubolari indossati su pantaloni ampi mettono in risalto la curva dei fianchi; abiti trasparenti, ariosi e circolari, che scivolano su short attillati o tute fascianti.

Questo concetto di stratificazione è presente in tutta la collezione. Una fodera stretta, aderente al corpo, all’interno di una classica giacca morbida che sprigiona una sensualità discreta. Soprabiti ridotti avvolti in volumi mutevoli. Giacche asciutte e soprabiti a bulbo che interagiscono e si fondono.

Pannelli separati che si evolvono in abiti fluttuanti. Abiti estivi, corti e sculturali, per un nuovo modo di creare strati sovrapponendo  e simultaneamente ruotando o scombinando quadrati di tulle della stessa grandezza. Abiti che accarezzano le forme trasformandosi in tuniche.

Il colore – impronta inconfondibile di Jil Sander – appare più vivace e più intenso che mai, e definisce audacemente l’identità del capo. Gradazioni e tonalità cromatiche intensificate, quasi al punto di un’ardente luminescenza. Rosa shocking, rosa elettrico, rosa chiaro, arancio fluo, blu inchiostro, blu ghiaccio, blu navy, tortora, rosso cremisi, grigio fumo, bianco e nero.

Nuove varianti di seta e cotone sviluppate appositamente per questa collezione per ottenere e conservare una perfetta intensità cromatica. Colori che si combinano e interagiscono nella silhouette, vibranti e vividi. Sfumature più sottili e nuance più profonde grazie alla sovrapposizione di strati. Le stampe colorate sulle trasparenze suggeriscono profondità e creano nuove gradazioni cromatiche.

Forme geometriche, squadrate per borse di pelle e pochette con manici metallici oppure cartelle con inserti in lucertola o coccodrillo. Ritroviamo la stessa giustapposizione di forme e di effetti in scarpe e sandali, con un tacco strutturato e un innovativo uso dei listini.

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 20.11.2007
Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2007