A questo progetto prende parte anche , che rinnova cosi il suo legame con il charity coinvolgendo i giovani talenti del futuro, gli studenti della Scuola di Design del Politecnico di Milano del corso di Laurea in Design della Moda, nella progettazione di una borsa.

Gli studenti sono stati lasciati liberi di esprimere la loro creatività e, utilizzando i materiali più pregiati e le tecniche di lavorazione all’avanguardia realizzando per 4 borse dal modern touch assolutamente inedito.

La borsa- prevista in 4 esemplari e ideata da Mara Boscaro- è stata realizzata con strisce di vacchetta tagliate a laser e assemblate, parallele tra di loro, su un guscio di morbida nappa con doppie cuciture ad andamento verticale che attraversano da cima a fondo i quadranti e i fianchi.

Un secchiello allungato con una tracolla funzionale e comoda da regolare con una fibbia.

Le borse saranno messe in vendita a Milano dal 19 novembre al 17 dicembre presso la boutique La Tenda in via Solferino a Milano e all’asta su ebay dal 9 al 23 dicembre e l’intero ricavato sarà devoluto a “D come sviluppo. Il futuro della Sierra Leone è donna”, il progetto di Coopi a favore del diritto di proprietà e di alfabetizzazione delle donne in Senegal, nei distretti di Kono, Kailahun, Koinadugu e Western Area.

Categorie: Borse Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: