Timberland per l’estate si rivolge all’Africa: qui la spiritualità, le tradizioni e l’incredibile gioia di vivere delle comunità locali si mescolano al mondo moderno.
Il brand dipinge un realistico affresco di ispirazioni emerse dall’ancestrale eredità e dai selvaggi paesaggi africanni. La collezione primavera estate 2008 segue il battito di una serie di intensi colori, lavorazioni e stampe etniche.
Protezione dell’ambiente, ricerca dei materiali e innovazione nascono qui dalla natura, dalla cultura dell’artigianato: in armonia con i valori del brand, un’avventura africana viene raccontata….

Le stampe
L’Anima dell’Africa si ritrova in questa collezione estiva ispirata dall’ancestrale artigianato e dalle tradizioni tribali.
Francobolli stampati su mappe sbiadite dell’Africa invitano a vivere l’avventura.
Nello spirito dei diari di viaggio, villaggi africani e maestosi baobab valorizzano le T-shirt degli esploratori mentre le stampe suggeriscono orizzonti lontani…
Le stampe sulle tuniche fatte a mano danno un tocco in più alle tradizionali righe colorate.
Maschere stilizzate e ornamenti vengono valorizzati nel tema "Earth Trackers" come ricami fatti a mano.
Una stampa mimetica rivisitata si adagia sugli interni delle giacche e dei pantaloni.
In piena estate, una lussureggiante natura si rivela intorno ai villaggi dei pescatori nomadi.
Stampe di palafitte e di insetti esotici sembrano sbiancati, come sbiaditi dal sole e dall’acqua salata.

Design, materiali e trattamenti
Il mix di materiali presenta look rinnovati per la stagione: tela e poplin per i pantaloni, colorati effetti lavati, denim stonewashed e tessuti a spina di pesce vengono uniti con tessuti stropicciati a quadretti, o una maglia a righe portata su una t-shirt in jersey.
Una fresca onda si infrange sulla collezione: luminosi trattamenti alle tinte per le t-shirt, colorate righe, denim sbiancato con tocchi di verde anice.
Per un viaggio, comodo e pratico: giacche di tela e pantaloni variabili in lunghezza.
I dettagli valorizzano ciascun completo: tasconi sui bermuda, cinture doppie sui pantaloni….

I colori
I tradizionali blu navy primaverili e i rossi lasciano spazio al blu velato dei cieli africani: blu pallido e blu tempesta ravvivati dai marroni. Come un raggio di sole nella savana, i gialli paglia rallegrano le polo a righe.
Per l’estate, una naturale armonia di colori caldi viene accompagnata da intensi rossi (rosso peperone, rosa, prugna) e dai toni beige della terra, dai mimetici verdi e pietra. Risuonando come la terra bruciata dal sole, tocchi di arancione ruggine illuminano le ombre.

Il denim
Semplicità e libertà: la linea denim ritorna alle origini, richiamando la Yellow boot.
Tutti i trattamenti sono permessi sul denim: spazzolato, stropicciato, usato…i capi hanno una patina come se fossero vissuti…
Un indaco vegetale dona un autentico tocco ai top.
I look vengono destrutturati: canottiere sopra a camicie o T-shirt
Viola e rosa vengono mischiati su un’esclusiva stampa grafica.

Categorie: Moda Bimbi Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 29.12.2007
Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2007