Countdown: lunedì torna sua maestà Fiorello (trema la Marcuzzi e il suo GF12)

Torna Fiorello, in onda dal 14 novembre su RaiUno per quattro settimane dal Teatro 5 di Cinecitta’. Sullo showman puntano tutti in Rai, adesso più che mai. La Rai in generale e RaiUno in particolare sono sotto scacco come ascolti. Serve un toccasana, qualcosa di strabiliante e miracoloso. Lui, Fiorello è l’uomo giusto per questo lavoro.

Il nuovo show di Fiorello si chiama ‘Il più grande spettacolo dopo il weekend’. Ad aiutarlo nell’impresa saranno in tanti, i migliori, un parterre de rois da far invidia a qualunque showman. C’è Roberto Benigni, i Coldplay, Michael Bublè, Roberto Bolle, Elisa, Negramaro, Jovanotti, suo fratello Beppe, Caparezza, il campione di tennis Novak Djokovic e Giorgia.

Con gli ospiti Fiorello realizzerà duetti e ‘cazzeggi’, ma canterà anche quattro classici, il primo sarà “Se telefonando”. I quattro appuntamenti dovrebbero costare 12 milioni di euro, e il compenso del protagonista per ognuno dovrebbe aggirarsi sui 300mila euro:

La messa in onda di lunedì’ nasce dalla consapevolezza che la platea della tv generalista sia ormai profondamente mutata: “Quando andavo in onda di sabato, mi capitava spesso che mi dicessero ‘Pazienza, ti registro perchè vado fuori per il week-end’”.

La concorrenza schiera il «Grande fratello»: “Una parodia sarebbe banale e fuori luogo, magari invece faremo un “in bocca al lupo” ad Alessia Marcuzzi”, ha spiegato sportivamente Fiorello.  La sensazione però è un’altra e cioè che la brava Alessia sia un po’ preoccupata dell’arrivo di Fiorello. Dopo aver perso due volte con la fiction di RaiUno sembra quasi impossibile che il GF12 riesca a superare in ascolti lo show di uno degli artisti più amati dal pubblico italiano, che tra l’altro manca da tempo dal piccolo schermo.

Categorie: Agenda, In Televisione Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: