Burberry Group plc, l’azienda del lusso globale, ha reso noti  i risultati non verificati per i sei mesi conclusisi il 30 settembre 2011.

Dai dati si riscontra una forte crescita dei ricavi a due cifre uniforme sia per retail che per wholesale, in tutte le regioni e in tutte le divisioni dei prodotti

Performance finanziarie solide
I ricavi sono aumentati del 29%, attestandosi su £830 mil.
Gli utili lordi (PBT) rettificati sono aumentati del 26%, attestandosi su £162 mil., con utili lordi accertati pari a £159 mil.
Gli utili per azione (EPS) diluiti corretti sono aumentati del 27%, raggiungendo i 26,9 p, con utili per azione diluito corretti pari a 26,4 p
La cassa netta è pari a £174 mil. (2010: £181 mil.)

I dividendi intermedi sono aumentati del 40% attestandosi a 7,0 p per azione, riequilibrandosi nelle due metà del semestre considerato

Focus mirato sugli investimenti per favorire la crescita
La previsione di spesa per investimenti resta invariata a £180-200 mil. nell’esercizio fiscale 2012
L’attenzione resta incentrata sui mercati flagship, inclusi Londra, Hong Kong e Chicago

Angela Ahrendts, Chief Executive Officer, ha commentato:
“Le solide performance fatte registrare da Burberry nel primo semestre sono il riflesso dei nostri continui investimenti in design innovativo, marketing digitale e strategie retail. Questa performance uniforme, equilibrata per canali, regioni e divisioni dei prodotti, è stata favorita dalla stretta connessione a livello globale dei nostri team e dalla nostra cultura del pensiero creativo.

Iniziamo quindi a vedere i primi frutti di cinque anni di investimenti in infrastrutture. Siamo fiduciosi che una base solida come questa ci consentirà di ottimizzare sia il sostenuto slancio del nostro brand che le opportunità offerte dal settore del lusso, specialmente nei mercati emergenti e nei mercati flagship caratterizzati da tassi di crescita elevati.

Come il team ha già dimostrato in passato, pur nella ricerca di una crescita sostenibile a lungo termine, restiamo consapevoli delle incertezze, sia globali che locali, e siamo preparati ad affrontarle.”

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: