Al giorno d’oggi, la donna cerca di coniugare sempre piú praticitá ed eleganza. Per recarsi al lavoro o all’Universitá ma anche per una passeggiata in centro con le amiche, indossare delle calzature comode é assolutamente diventato indispensabile …non senza peró rinunciare ad essere trendy. Gli stivali in particolare sono un accessorio del quale le donne di ogni età, non possono più fare a meno.
E il panorama che offrono le vetrine del centro e dei migliori centri commerciali, é talmente vasto che talvolta, fare una scelta fra le centinaia di modelli disponibili, é tutt’altro che facile.

I tronchetti – gli stivali alla caviglia – sono senza dubbio il modello piú fashion della stagione invernale 2011-2012. Indossati sia con la gonna che con i pantaloni – perfetti con i jeans skinny attillati – e generalmente dotati di tacco, i tronchetti conferiscono alla donna un’immagine piuttosto sexy. Questo peró spesso a scapito della comoditá: stare tutto il giorno in bilico su un paio di tacchi sottili, non é certo il massimo del comfort, nemmeno per le piú abituate.

Continuano poi a vedersi, anche se meno rispetto alla passata stagione, i “cuissard“, cioé gli stivali sopra al ginocchio, amati dalle giovanissime e ideali con minigonne vertiginose. Questo tipo di stivali si porta preferibilmente “flat”, ossia senza tacco ma qualcuna ancora gioca ad interpretare la femme fatale, indossando cuissard con tacchi vertiginosi e magari anche con la zeppa. Scelta azzardata per piedi e schiena ma indubbiamente di grande impatto visivo, soprattutto se l’obiettivo della serata é quello di essere al centro dell’attenzione maschile.

Ma essere fashion oggi, non vuol dire necessariamente indossare tacchi vertiginosi. Quest’anno si sono riconfermati in cima alle preferenze delle giovanissime – che stanno molto attente a seguire i dettami della moda – i comodissimi stivali scamosciati, ultrapiatti e con interno in calda pelliccia. A prima vista poco femminili e anche un po’ tozzi per via della punta tonda, sono invece diventati un dettaglio trendy immancabile con i jeans ma anche con gli attualissimi leggings e perché no, con la minigonna. Hanno spopolato giá lo scorso inverno e si preparano a confermarsi tra i piú acquistati anche in questa stagione invernale. Gli originali australiani costano un occhio della testa ma ormai i negozi sono pieni di bellissime imitazioni, a prezzi assolutamente accessibili a tutti.

Un altro stivale attuale e ultra comodo é rappresentato da quello modello “squaw“, con frange e borchiette sulla punta e rigorosamente flat. Lanciati nella stagione estiva in morbida e leggerissima pelle e indossati con la mini gonna e senza calze, gli “squaw” sono stati realizzati in materiale piú pesante e impermeabile, anche per i mesi invernali. Attuali e comodissimi, questo tipo di stivali sono una valida alternativa per chi non ha nessuna intenzione di farsi rovinare la giornata da un paio di tacchi e non vuole comunque rinunciare a seguire la moda.

Per le più sportive, ci sono invece i sempre attuali “camperos“, fieri con i jeans ma portati anche con le gonne. Il modello classico degli stivali texani è realizzato con tacco medio e quadrato – quindi comodissimo – ma la foggia cambia continuamente. La pelle della scarpa infatti è sempre più originale: colorata, sfumata, invecchiata e addirittura con meravigliosi disegni intarsiati. Ma attenzione al portafoglio: i più belli possono raggiungere cifre da capogiro.

Categorie: Scarpe Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: