ARMANI BABY…autunno inverno 2008-2009.

Vi è senza dubbio il tocco Armani in questa collezione per il bebè. Perché ha quel tono asciutto, nitido che è l’elemento distintivo di uno stile e che, per contrasto, appare teneramente spiritoso. Ben articolata per età, ha una parte dedicata ai neonati, da 0 a 9 mesi, con morbide tute di ciniglia, grintose per il maschietto, romantiche per la femminuccia. Senza dimenticare i capispalla (tutona, sacco e due pezzi) di nylon e microfibra imbottiti di soffici piume d’oca e personalizzati dal logo. Per la cerimonia, capi eleganti come salopette e vestito di velluto gessato, pantaloncini e abiti. Per la bimba, un tenero cappottino di maglia mista a cachemire e doppiata di jersey, e tute bicolori. Una vasta gamma di accessori completa l’offerta: scarpe di velluto gessato con fiocco di organza e di pelle rosa. Calzine di cotone soft, accappatoio, lenzuolino, perfino il biberon.
Per il baby (dai 6 ai 24 mesi), il maschietto, che comincia le sue esplorazioni nel mondo, sceglie uno stile Graphic & Basic sui toni del blu e del beige con piccole righe e tocchi di rosso. Molte maglie, T-shirt di jersey, tutine di nylon azzurro. Pantaloncini di velluto, denim, gabardine. Per la serie piu’ sportiva piccole camicie con il logo sul taschino, jeans nel nuovo denim grigiato, blouson e pantaloni di felpa grigia con divertenti dettagli colorati.
Lo stesso gusto vivace caratterizza la linea per la bambina, che mescola dolcezza e vivacità. Nel gruppo Soft Simplicity spiccano il giubbotto in raso di nylon con il logo ricamato tono su tono, i vestiti e gli scamiciati spiritosi di misto lana e di velluto stretch, le felpe con fiocco, logo personalizzato all’interno del profilo di un cuore. Nel gruppo Dance Street, felpe stretch, magliette a righe con cargo di rasatello, scamiciati in denim con doppio volant, berretti e muffole di pile.

ARMANI JUNIOR autunno inverno 2008-2009
Dedicato ai piccoli tra 2 e 8 anni, sviluppa le stesse tendenze del baby. Per il maschietto, la serie sportiva, dinamica, dal gusto pulito ma curata nei dettagli, che giocano con il logo, il lettering e i colori. Così sul blu navy accostato ai toni del grigio spiccano dettagli rossi o panna, come le fettucce applicate sulla felpa, le scritte jacquard sulla maglieria misto cashmere, le righe sul jersone. Il secondo gruppo declina il bon ton con modelli puliti e raffinati nei classici colori Armani: blu con tocchi di azzurro, fango abbinato al panna e, nei capi più sportivi, beige accostato al verdone bosco. Divertenti, la camicia con disegno a bastoncino e le polo di jersone rigato, i pantaloni con gilet di velluto liscio gessato blu. Ispirato a quello di papà, il bomber con il colletto di pelliccia ecologica in nylon di canvas.
Per la bambina, la serie Street propone abiti in jersey di viscosa smerigliato e pantaloni mossi da nervature. Accompagnati da T-shirt romantiche, ingentilite da ruches, arricciature sulle maniche, nastri di raso e strass sulle stampe fotografiche. Decisamente design, la giacca con la linea ad A, abbinata a shorts e pinocchietto di chevron bianco e rosa, mentre la gonna ha dettagli di velluto. Dolce, la miniserie natalizia di velluto mille righe rosso con il vestito a palloncino, pantaloni a 5 tasche e coprispalle di felpa, arricchiti dal luccichio di cristalli Swarovski. Colori raffinati: grigio ferro e grigio perla, rosa, panna, rosso, nero e bianco.
Dolce e spiritoso, il gruppo Soft Simplicity propone un’eleganza informale, con pantaloni da gaucho in jersone rigato lilla e fango, giubbotti di nylon con profili di ecopelliccia e perfino una giacca interamente di questo materiale. Buffi abiti a palloncino, maglieria arricchita da nastri di velluto e felpe stretch dal gusto romantico.

ARMANI TEEN collezione autunno inverno 2008/09
Diventa più articolata e precisa la proposta di Giorgio Armani per il mondo dei giovanissimi. Così come Armani Baby, da 1 mese a 2 anni, e Armani Junior, da 2 a 8 anni, anche la parte di collezione da sempre dedicata ai ‘grandi’, dagli 8 ai 16 anni, ora ha un nome: Armani Teen. Dedicato alla fascia di età più difficile e sensibile, quando ci si sente già grandi e si ha l’esigenza di avere un “brand name” più maturo.
Senza imposizioni e con la pretesa di dare ai quindici/sedicenni consigli di stile, ma per offrire agli adolescenti un abbigliamento forte e originale, più vicino ai loro gusti.

TEEN FOR HIM
Urban Attitude. Non i soliti jeans, ma jeans dai lavaggi indaco scuro, neri e grigi. Con piccoli dettagli che mettono in evidenza il logo, grazie a nuove tecniche di stampa e di ricamo come ad esempio le placchette di metallo blu come morse sui tessuti, unite a giochi di impunture sui pantaloni e sui 5 tasche, che a volte paiono nascosti a volte più evidenti e che ne esaltano la linea. Completamente rinnovata la vestibilità dei 5 tasche: skinny, per il ragazzo che può – e vuole – indossare jeans attillati, e regular per chi cerca sicurezza nel marchio, preferendo che le novità siano declinate nel lavaggio e nel materiale. Ampia la scelta dei capispalla: dal giaccone imbottito di piume d’oca con logo stampato a effetto catarifrangente, al cappotto in panno di tono più formale. Colori freddi: diverse tonalità di grigio unite al bluette, al nero e al rosso.
Casual outdoors. Il piacere di vestire sportivo, senza limiti e senza confine. Con maglie jacquard a righe colorate, scarpe da ginnastica di pelle metallizzata, scarponcini di camoscio, panno a stampa principe di Galles. Canvas di nylon, imbottito di piume d’oca, per il giaccone tipo lupo di mare. Completati da pantaloni cargo di raso mano pesca, morbidissimi, e da 5 tasche di fustagno, velluto e denim, da accostare alle T-shirt colorate. Tonalità intense e naturali, tipo blu navy, beige, verde militare con tocchi di rosso.

TEEN FOR HER
More than Denim. Giacca e gonna o giacca e pantaloni: realizzati in felpe per essere più comode, in tweed per sentirsi sportive ma eleganti, o di flanella gessata con righe flock per un aspetto anni ’60, abbinati a giacche e cappotti di lana. Anche per lei pantaloni e 5 tasche sono stati sviluppati secondo diverse modellature: Skinny, Regular e Flair.
Denim a lavaggio indaco. Grafiche scintillanti e femminili, talvolta sovrapposte a righe e pois all-over, stampate su morbide viscose. Nei colori bianco e nero, beige, e rosso, abbinati allo splendore dell’argento.

Categorie: Moda Bimbi Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 21.01.2008
Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2008