Mistero a Buckingham Palace, sembra quasi il titolo di un nuovo thriller, invece è quanto si cerca di creare intorno alla notizia della possibile maternità di Kate Middleton. Secondo il magazine americano “in Touch”, la Principessa di Cambridge sarebbe incinta addirittura di 6 settimane.

Notizia seccatamente smentita dal palazzo reale, che commenta “se fosse vero avreste avuto la notizia da noi e non da una rivista di gossip americana“. Un commento lapidario che non lascerebbe adito a ulteriori repliche, invece pare che la fonte sia la stessa gola profonda che spifferò in anteprima la destinazione della luna di miele di Kate e William, una fonte ben informata e probabilmente vicinissima alla famiglia reale.

Quindi verità o un falso allarme come a luglio, quando si paventava addirittura di una possibile nascitura femmina da chiamarsi Diana.

Secondo la rivista americana, che intanto lancia il “totonome” per l’eventuale nascituro, dando per certe le scelte Edward, Philip e Michael se maschio, Alice o Rose se una femmina, la famiglia reale avrebbe dato il via libera alla costruzione di tre nursery all’interno della loro nuova casa di Kensington Palace.

Intanto , nonostante la gaffe alla cerimonia di pochi giorni fa in onore dei caduti britannici, e che stia pianificando una gravidanza è cosa certa secondo il magazine americano “ancor prima di sposarsi era chiaro a entrambi che avere un figlio era la loro priorità numero 1“.

Il desiderio dei due sarebbe quello di avere una femminuccia, un desiderio che non crea neppure problemi per la successione, dato che una modifica alla legge salica, che sanciva il primato degli eredi maschile sulle pretese al trono, approvata di fresco, permetterebbe alla piccola di competere alla pari nella linea di successione.

Categorie: Costume e società Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: