“Inedito” di Laura Pausini svetta nelle classifiche, ma Laura è anche una donna vera, unica, capace di portare gioia a “C’e’ Posta Per Te”, una donna sensibile, che ascolta e sorride, regalando emozioni sensibili e profonde.

A livello musicale, ancora una volta, Laura Pausini ha colto nel segno. Il suo nuovo lavoro, “Inedito”, ha fatto il suo esordio nelle classifiche di vendita direttamente al primo posto. Forte di un risultato eccezionale nella prevendita, con oltre 200.000 prenotazioni bruciate, l’undicesimo album dell’artista faentina si è subito issato in cima alle classifiche, confermando il feeling con un pubblico vastissimo e sempre più fedele. Del resto, non c’erano molti dubbi sull’appeal di una cantante che può vantare oltre 45 milioni di copie vendute nel mondo dei suoi precedenti lavori e che è una delle poche del nostro panorama a godere di grande popolarità anche all’estero. Uscito l’11 novembre, giocando anche sull’effetto scaramanzia destato dal numero, l’album era stato preceduto dal singolo “Benvenuto”, che aveva interrotto due anni di silenzio nella maniera più fragorosa, risultando il più ricercato della Classifica settimanale FIMI – Singoli più scaricati, nel periodo che va dal 12 al 18 settembre 2011, posizione conquistata nel breve volgere di qualche ora.
A dare ancora maggior valore alla rilevazione, concorre il fatto che ad essere stati spodestati dalla prima posizione, sono un gruppo come i i Coldplay con “Mylo Xyloto”. Si tratta della ennesima conferma per una cantante ormai in scena dal lontano 1993 e sempre capace di sfornare lavori capaci di attirare vasti consensi nel pubblico degli appassionati, senza dover sacrificare la qualità. Adesso rimane solo da ammirarla nella serie di concerti che la vedranno protagonista a dicembre e gennaio, undici date ripartite tra Assago e Palalottomatica, con un occhio particolare all’evento programmato proprio a Roma, l’ultimo dell’anno.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: