La collezione autunno/inverno 2008-09 è influenzata da richiami vintage, con capi ispirati al mondo dei college americani fine anni ’50, nelle stampe e nei colori, e altri dal gusto “used”. Le lavorazioni e i dettagli sono curati e evidenziano l’effetto handmade che caratterizza il brand. Underwear e nightwear sono facilmente coordinabili tra loro e creano un’immagine di total look easy e ricercata.

UNDERWEAR
Le proposte di underwear ‘Basic’ – slip, parigamba, boxer, T-shirt – sono realizzate in cotone elasticizzato e rifinite con costine e elastici a contrasto.
‘Campus’ è invece la serie giovane e dinamica in cotone elasticizzato effetto garment washed, nei colori tipici dei college americani, con stampe effetto ”used” come sulla canotta modello vogatore.
Capi con stampe dall’inconfondibile stile Replay in costina bicolore dall’originale effetto stone washed e delavé regalano un look sofisticato e insieme attuale.
Western mood per i capi in leggerissime mussole di cotone a costine di diverse dimensioni con bottoni in cocco naturale che ricordano le vecchie maglie di lana dei pionieri di fine ‘800; l’effetto old style è garantito dalle serigrafie a “timbro”.
Completano la collezione i capi in jersey stampato con richiami alla camiceria vintage Replay e la serie più leggera in colori basici ha tagli al vivo su tessuto high-tech Sensitive® PLUS.

NIGHTWEAR/HOMEWEAR
T-shirt semiaderenti e capi in felpa traggono anch’essi ispirazione dal mondo dei campus anni ’50.
Le più classiche maglie serafino acquistano grinta grazie a colli e volumi insoliti e la camicia da notte, ripresa da un autentico modello americano anni ’40, diventa un must per un uomo alla ricerca di originalità.
Aspetto elegante-retrò per i capi in cotone a coste, personalizzati da stampe effetto “timbro”.

Categorie: Intimo Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 31.01.2008
Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2008