Intervista a Gugliemo Miani, presidente dell’Associazione Via Montenapoleone: “A giorni prenderà il via la Christmas Shopping Esperience”

L’Associazione della Via MonteNapoleone, fondata nel 1985, riunisce non solo aziende presenti nella Via, ma anche professionisti, studi vari, residenti e proprietari di immobili. E’ così che infatti rappresenta una realtà estremamente importante e con innumerevoli sfaccettature, che nel loro insieme sono il simbolo non solo a Milano ma anche nell’Italia nel mondo. L’Associazione ha prefissato obiettivi fondamentali sia dal punto di vista estetico che strategico, così che, tutti gli Associati ed i cittadini possano vivere al meglio l’esperienza dello shopping.

Via Monte Napoleone rappresenta il fortilizio del lusso e della moda in Italia. Ha dei dati in merito a questa leadership?
Il 25 per cento di tutto lo shopping degli stranieri a Milano viene realizzato in via MonteNapoleone, si tratta di un numero che testimonia quanto sia cruciale questa via per l’economia della città. A trainare lo shopping sono in particolare il turismo russo, la cui crescita segna un più 30 per cento e quello cinese che addirittura registra un incremento del 110 per cento.

La vostra Associazione si muove sui tanti fronti: ci spiega nel dettaglio quali sono i vostri obiettivi istituzionali?    
Il nostro compito è quello di valorizzare e promuovere via Montenapoleone in quanto simbolo di Milano nel mondo e a questo riguardo le nostre iniziative tendono a rafforzarne sia il peso che l’immagine. Oggi Via Montenapoleone è uno delle quattro più importanti vie al mondo per fatturato per metro quadro, è quindi una realtà molto importante del commercio milanese grazie alla capacità di attrarre turismo internazionale.  Non a caso l’ottanta per cento del fatturato aggregato della via arriva proprio dagli stranieri. Poi ci muoviamo anche per valorizzare i singoli marchi presenti perché sono un forte catalizzatore per portare traffico in città. Durante l’anno organizziamo eventi in comune con tutte le boutique, ma nei periodi caldi cerchiamo di costruire iniziative eccellenti. In occasione dell’ultima edizione del Salone del Mobile, tanto per fare un esempio, abbiamo convinto il Cosmit a creare un mostra a cielo aperto dei pezzi più importanti del Salone satellite degli ultimi dieci anni e inoltre abbiamo portato in via MonteNapoleone un designer di fama mondiale come Ora Ito.

Su quali iniziative state lavorando in questo periodo?
Nei primi giorni di dicembre partirà la Christmas Shopping Esperience, un’iniziativa realizzata in collaborazione con CartaSi. Si tratta di un appuntamento particolare che farà leva su un innovativo concetto di accoglienza per i nostri clienti. Ma la nostra attenzione è già indirizzata al 2012, un anno dove intendiamo essere molto attivi. E difatti abbiamo già in cantiere diverse importanti iniziative.

Categorie: Speciali e Interviste Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: