Più femminile che mai, la nuova collezione GIANMARCO LORENZI autunno/inverno 2008/09 esprime l’evoluzione del nuovo “concetto moda” in un mix di materiali dalle diverse caratteristiche.

ENGLISH SENSE
Rivisitazione in chiave femminile del classico English style : allacciature unite ad inserti di pelle metallizzata, bordi in vernice in contrasto con il camoscio. Colori classici che vanno dal nero al grigio impreziositi da elementi specchio.

VELVET (SHINE) UNDERGROUND
La sera è iper femminile : velluto e raso abbinati a tacchi scultura, smalti nei colori montana, black diamond e rosso che si alternano a platino, acciaio e bronzo. Sandali e decolletè tacco dodici nei toni classici ma anche in sfumature del topazio e dell’avorio, sono impreziositi da dettagli di swarovski.

METAL GOES SEXY
Finiture marmorizzate si miscelano a legni naturali dai colori farinati.
Strong boots riprendono le linee degli anfibi militari resi glamourous da colori fashion e stringature asimmetriche. Maxi catene rivisitate in chiave very chic nei tono oro/argento.

WE LOVE TIM
L’estro della regia di Tim Burton è d’ispirazione per gli stivali noir dove anche i maxi accessori in metallo vengono ricoperti da gommature tono su tono.
Nero lucidissimo su forme arrotondate, alti plateau in contrasto a tacchi sottili.

TOO MUCH SIXTIES
Stivali e decolleté caratterizzati da plateau ricoperti in camoscio e cavallino riflettono il mood di volumi audaci e materiali eccentrici. Forme sinuose, arrotondate, tutto giocato su proporzioni volumetriche. Toni diversi che spaziano dai caldi viola, ai bianco/neri, fino alle stampe animalier.

ZIP, SO ZIP
Strong negli accostamenti di tessuto tecnico e vitelli di sapore maschile con forme che spaziano dai classici modelli a punta fino alle proposte dall’estremità quadrata con plateau vertiginoso.

Categorie: Scarpe Donna.

Articolo pubblicato da in data: 23.02.2008
Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2008