Eva Riccobono: “Voglio diventare una brava attrice, non mi interessa diventare un personaggio del gossip’

C’era anche Eva Riccobono all’evento Le Variations organizzato qualche giorno fa da Nespresso a Milano (tema principe della serata, il caffè naturalmente). L’attrice e modella palermitana che due settimane fa è stata ospite dello show di Fiorello su RaiUno, ha accettato di rispondere alle domande della cronista di Sfilate.it

Eva, cosa ti riserverà il 2012 per la tua professione?
Ho appena girato due film che devono ancora uscire nelle sale, ma sto ancora studiando e penso che continuerò a farlo per diverso tempo. Il progetto al quale sto lavorando passo dopo passo è quello di diventare una brava attrice e non un personaggio famoso, usato e cannibalizzato dal gossip. Sto seguendo una mia linea, non so se ce la farò, ma quello che voglio è realizzarmi sul piano artistico.

Sei giovane e già famosa. Ti consideri fortunata?
Si, mi reputo una persona estremamente fortunata. Ringrazio spesso gli dei, come li chiamo io e mi lamento poco. Diciamo che sono sempre stata grata a me stessa per quello che ho avuto. Sono una di quelle persone che alzandosi alla mattina si guarda allo specchio e si riconosce con fierezza. Seguo una mia etica e una mia legge e infatti sono serena e tranquilla.

Contano tanto per te il denaro e il successo?
Alla lunga la vita è fatta di cose vere, non di banalità…successo e soldi. Alla fine le cose che contano sono altre..

La tua Sicilia ti manca?
Tantissimo….sono due mesi che non ci vado. Ho tanta voglia di tornare nella mia isola, mi piace molto, è la mia ricarica. Lì ho gli amici, li c’e’ il mio cuore.

Categorie: Speciali e Interviste Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: