Una celebrazione senza briglie di totale femminilità, la collezione Fornarina a/i 08/9 è sensuale e decisa, e porta con fermezza l’accento sulle scarpe come elemento definente ed essenziale del look. Echi vintage e design contemporaneo si traducono in una grande ricchezza di dettagli: fiori, fiocchi, rouche, intagli, applicazioni. Il risultato è unico: creativo, intemperante, inconfondibilmente Fornarina.  

Il gioco di moderni rimandi alle decadi passate continua. Punta tonda e tacco a cono spruzzato, anche in edizione limitata con stampa a gocce di Glenn Barr, SHANNA occhieggia al  glamour cartoon dell’iconica Betty Boop, mentre PAGE è la decolletè classica da starlette, resa attuale dai doppi materiali e dalle pelli patent. LU-ANN, ballerina spuntata dal piccolo tacco, è un vero omaggio alla jazz age anni 30, e LULU è il tronchetto con tacco a spillo e plateau ricoperto per la femme fatale da film noir anni 40. Gli anni 60, infine, fanno capolino in versione country chic in BEA, mentre in ARLETTE i gioghi di intarsi e materiali fanno pensare al mondo fatato di Mary Poppins.

Stivali, ankle—boots e tronchetti sono autentici must di stagione. GUENDALINA, in colori caldi e boschivi, versione ankle boot con risvolto asimmetrico, tronchetto arricciato o stivale, emana sentori di irriverenza rock, mentre YRA, insieme sinuoso e austero, è lo stivale design con un dna disco. MILA è l’anfibio in versione chic, con tacco 70, e AISHA lo stivale a punta tonda di ispirazione manga. L’allacciata RANSIE ha un aspetto assertivo, aggressivo sottolineato da rivetti, cinturini e passalacci in evidenza, e dall’accostamento di vernice nera e pellame specchiato. Per il freddo teutonico dell’inverno berlinese, in fine, c’è NICO, lo stivale marziale con tacco imperioso.

Il mix di linee e materiali regna sovrano. ALICE, versione ballerina, Peter Pan con piping di vernice, tronchetto o stivale con fiocco-decor, è la calzatura perfetta per la globetrotter galattica. Look vintage e struttura classica rendono KITTY accattivante, mentre pailettes, patchwork metallizzati e accessori multicolor caricano FLYIN’ JENNY di una nota pop ed esuberante, che diventa poetica nella versione stivale col gambale ricoperto di petali.

Collezione calzature Fornarina AUTUNNO/INVERNO 2008
SPORT INSPIRED

Tocchi fluo, bagliori metallici, superfici riflettenti: i pratici pass-partout urbani di Fornarina Sport Inspired si evolvono. Diventano oggetti di design – deciso, innovativo – pur mantenendosi fedeli al dna dinamico e metropolitano che da sempre caratterizza lo sport concept Fornarina.

CHROME, la sneaker del ventunesimo secolo che lascia intravedere, in trasparenza, una decolletè a tacco alto, è un nuovo classico proposto in versioni sempre diverse. Ora si veste di tessuti leggeri e tecnici, e prende la forma di allacciata o tronchetto con zip, mentre il logo e il piping riflettenti conferiscono il giusto tocco cyber. Canvas vetrificato, pailettes laminate e pelle metallizzata danno alla running shoe ONE un tocco di glamour avveniristico che continua nella hi-top SPECIAL, icona autentica dello sport concept Fornarina. La tennis anni 80 TEN prende una nota hard rock nelle impunture su laminato e nell’accessorio-chitarra di Steve Way, mentre NEON è giocosa ed entusiasmante, in particolare nella versione con stampa allover di Junko Mizuno. Tra college e cheerleader, ULTRA si rinnova nell’uso del canvas gommato. Sentori di punk e ribellione anni 80 caratterizzano la ballerina ICON, con logo in evidenza per un effetto “look at me!” e BLADE, col suo piccolo tacco avvolto in una struttura di sneaker allacciata, rappresenta la perfetta unione di sport e glamour.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 04.03.2008
Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2008