Ferrari Store, per il prossimo autunno-inverno, fa rivivere la passione per il mito del Cavallino Rampante, attraverso una linea di abbigliamento che si ispira agli anni ’50 e al sogno della GT California, auto icona di quel periodo.

Una collezione unica, che guarda al mondo automobilistico e scava nella propria eredità, e con cui Ferrari racconta la propria storia attraverso una nuova interpretazione: capi Made in Italy che uniscono stile, tecnica e lusso e che riproducono fedelmente i dettagli distintivi delle auto.

Ecco allora che i capispalla sono caratterizzati da bottoni a pressione su cui è riprodotta la griglia della mascherina della Ferrari Gt California, così come le toppe sui gomiti dei nuovi montoni color arachide.

I lacci di chiusura presenti sul collo di questi capi, sono gli stessi utilizzati in passato per chiudere il cofano della famosa auto, e sono riproposti con le stesse caratteristiche di grandezza, materiali e colore.

Anche la fodera interna delle giacche riprende la trapuntatura e la forma classica dei sedili delle vecchie GT.

I nuovi piumini, smanicati o a manica lunga, sono invece realizzati in tessuto metallizzato, costituito per il 7% con fibra d’acciaio, materiale che meglio descrive il mondo del brand. Questo nuovo materiale Memory, si plasma sul corpo e ne mantiene la forma donando una perfetta vestibilità.

Ogni capospalla, inoltre, è dotato di key pocket interna, pensata per i veri amanti della guida, ed è caratterizzato da una targhetta fissata sul retro del collo, che riprende fedelmente quella posizionata sotto il cofano della GT California e riportante il numero di telaio dell’auto.

Lo stesso dettaglio è ripreso sui pantaloni, la cui punta di diamante è il modello con map pocket anteriore, fedelmente ispirata alle necessità dei driver degli anni ’50 di contenere le cartine stradali.

Categorie: Casualwear, Moda Donna, Moda Uomo Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: