Ecco le parole più cercate in Rete nel 2011

Quali parole abbiamo cercato maggiormente nel 2011? A svelarcelo è l’annuale classifica delle parole più cercate su Yahoo!

La classifica delle keyword vede al primo posto della classifica Facebook, mentre una new entry molta significativa riguarda la ricerca del termine Borsa Italiana che troviamo in 9° posizione, e che conferma come questo periodo di crisi finanziaria coinvolga larga parte degli utenti. Al 2° posto l’intramontabile ricerca Meteo, mentre stabile rispetto lo scorso anno è la keyword Oroscopo in 3° posizione seguito dagli “habitué” della Top Ten come Giochi, Programmi TV e Superenalotto.  Rientrano nella classifica anche Mappe e Tarocchi, intervallati in 8° posizione dalla novità Censimento 2011 che per la sua quindicesima edizione adotta la nuova modalità di compilazione online.

Per quanto riguarda i principali fatti che hanno destato maggior interesse in rete nel 2011, sul gradino più alto del podio troviamo le dimissioni di Berlusconi, seguite a ruota dal tema economico finanziario Crisi dell’Eurozona. Il disastro ambientale causato dalla centrale nucleare di Fukushima in Giappone si posiziona al terzo posto, seguito dalla morte di BinLaden e dalla Guerra in Libia e la cattura di Gheddafi. Molto cercati anche i termini Primavera araba e Occupy Wall Street mentre, per quanto riguarda le emergenze umanitarie, grande interesse si riscontra per la carestia nel Corno d’Africa e i disastri legati al clima estremo tra cui uragano Irene, alluvioni in Thailandia e i terremoti di Christchurch (NZ) e Turchia.

Inoltre, la straziante e prematura morte in diretta del campione della MotoGP Marco Simoncelli è la scomparsa che ha più toccato gli internauti italiani. Un gran numero di ricerche si è avuto anche in occasione della morte di Amy Winehouse e di Steve Jobs che con la sua scomparsa ha scosso i navigatori di tutto il mondo. Il mondo del cinema ha perso alcune delle sue icone di maggior stile: Elizabeth Taylor ed il regista Sidney Lumet. Tra i personaggi italiani troviamo l’industriale Pietro Ferrero, il giornalista Giuseppe D’Avanzo e il fumettista creatore di Tex Sergio Bonelli. Cercato dagli utenti online anche il patron di Miss Italia Enzo Mirigliani e la sfortunata squadra di Hockey russa che ha perso la vita nel drammatico incidente aereo di settembre.

Naturalmente anche gli scandali sono stati molto gettonati, a partire da Berlusconi e il bunga bunga, seguito dall’arresto del francese Dominique Strauss-Kahn con l’accusa di tentata violenza sessuale ai danni di una cameriera. Al terzo posto lo scandalo legato alle intercettazioni del magnate australiano Murdoch mentre le vicende di Penati e Milanese si piazzano in quarta posizione seguiti dal caso escort di Tarantini. Tra le celebrità Belen Rodriguez si conferma per il terzo anno consecutivo la star più cliccata del Web. Si mantiene sul podio Elisabetta Canalis scavalcata al 2° posto dalla discussa consigliera regionale della Lombardia Nicole Minetti. Tante le bellissime in classifica: Manuela Arcuri (4° posto) seguita dalle new entry Sara Tommasi e Raffaella Fico mentre le biondissime Marcuzzi e Hunziker si piazzano in fondo alla classifica. L’interesse che ha destato Pippa Middleton in occasione del matrimonio di sua sorella le ha fatto guadagnare la 7° posizione. Unico uomo in classifica è Vasco Rossi che, oltre a confermarsi star della musica italiana, è stato coinvolto in una nota polemica web.

Categorie: Costume e società Tag: , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: