Ermanno Scervino debutta nel mondo dell’eyewear .

La griffe fiorentina ha siglato un accordo di licenza per la produzione e la distribuzione mondiale di montature da vista e da sole uomo – donna.

La linea eyewear, segmento produttivo che fino ad ora era rimasto tra i progetti dello stilista, si concretizza in assoluta coerenza con il mondo e lo stile del designer, che in prima persona crea e disegna la linea.

“Gli occhiali ormai fanno parte di noi – racconta Ermanno Scervino – e sono fondamentali per completare un total look. Dedicherò pertanto alla mia linea eyewear la passione elettrizzante tipica della prima volta, in assoluta coerenza con il mio stile.

Ho ripensato agli anni ‘60 alla grazia senza tempo e alla leggerezza misteriosa di una diva come Audrey Hepburn.”

“Scovare i talenti del made in Italy, educarli al nostro stile e raggrupparli, è così che siamo cresciuti e si regge su questo principio la nostra filosofia di gruppo. Per questo le nostre aziende e i licenziatari a cui ci appoggiamo vantano una forte tradizione – spiega Toni Scervino amministratore unico della griffe – e una grande passione per l’eccellenza. Come nel caso di Moa Ottica, non una multinazionale ma un’azienda specializzata e ben strutturata, con una produzione radicata in Italia dalle forti capacità artigianali e innovative.

Categorie: Occhiali Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 19.05.2008
Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2008