Continuano a far… “perdere la testa” gli orologi ideati da Borsalino, il marchio italiano che ha scritto gli ultimi 150 anni di storia del cappello!

Sull’onda del grande successo riscosso dal primo modello, con cassa tonda, Borsalino presenta una nuova collezione, composta, come la precedente, esclusivamente da pezzi numerati: stesso stile inimitabile, stessa eleganza senza tempo, stessa cura per i dettagli.

Animata da un movimento svizzero, la nuova creazione è caratterizzata dalla cassa in acciaio, questa volta di forma ovale, dal gusto classico mai fuori tempo, lavorata con frese a controllo numerico, mentre il fondello, sempre in acciaio, è fissato con 4 viti.

Il quadrante argenté, protetto da vetro zaffiro assicurato con guarnizioni sagomate, sfoggia un ring esterno rialzato dal fascino sobrio e pulito che accoglie indici appliqués alternati ai numeri arabi al 12, al di sotto del quale fa bella mostra il marchio Borsalino, e al 6, evidenziato dalla finestrella della data.

Infine, come già per la prima collezione, il cinturino in pelle è rivestito, nella parte centrale, con la stessa paglia utilizzata per i leggendari cappelli Panama.

Ma la meticolosa cura dei particolari trova il suo apice nella confezione che promette di diventare un vero e proprio oggetto di culto grazie alla sua forma: ripresa da un’antica cappelliera, questa scatola custodisce, oltre all’orologio, la magia di un secolo e mezzo della migliore tradizione italiana.

Categorie: Orologi Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 27.05.2008
Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2008