Albino ha svelato la Pre-Fall per il prossimo autunno inverno 2012/13, una collezione caratterizzata da un grande rigore stilistico.

Influenza mitteleuropea che rievoca antichi fasti nobiliari in chiave urbana e contemporanea.

Un gusto austero delle linee essenziali e geometriche. Una particolare ricercatezza nei volumi e una lussuosità mai ostentata.

Il capospalla come elemento fondamentale della collezione si sviluppa su forme classiche dalla vestibilità leggermente oversize che richiama le certe uniformi da educanda degli anni 50 e 60.

Linee a trapezio o a imbuto, o di diverse lunghezze . Particolare è la ricerca dei tessuti che propone panni rigorosamente double dalle diverse armature tutti con l’intervento della licra per renderli più compatti e corposi e allo stesso tempo confortevoli come dei jersey.

Cappotti ed Caban decostruiti ma dall’immagini severa e rigorosa.

Si abbinano ad abiti realizzati negli stessi tessuti dei cappotti oppure con morbide sete, in jersey di lana punto stoffa e in prezioso velluto devorè a pois.

Le linee degli abiti propongono diverse vestibilità dal classico tubino body conscious con inserti di raso in seta lana, alle forme più tondeggiante a uovo di ispirazione Cristobal Balenciaga realizzate con un mix di tessuti lanosi (maglie a punto grosso, piquet e organza ricamata di mohair) rigorosamente neri.

Sottili dettagli di zip e catene inglobate nel tulle impreziosiscono l’insieme, così come le grosse cinture di elastico bi-color definiscono una silohuette allo stesso tempo innocente e sensuale.

La gamma di colori spazia dal biscotto al tortora e perla per le tinte neutre al blu di prussia, bluette, bordeaux e cardinale per i toni più accesi.

Grande presenza del nero lavorato con diverse textures tridimensionali abbinato al cioccolato.

Categorie: Moda Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: