Marina Yachting, dopo il successo del lancio della scarpa Hydra Uomo, presenta per la prima volta la scarpa Hydra Donna per la Primavera Estate 2009.

Hydra nasce dalla sinergia di tecnologie avanzate, materiali pregiatissimi e una ricerca estrema di semplicità strutturale e stilistica. Stile che recupera ed esalta l’identità forte e inconfondibile del marchio, la cui prerogativa è quella di creare un estetismo senza tempo.

La scarpa Hydra per la donna è stata creata con una linea affusolata e femminile, chiusa con allacciatura a 2 occhielli in metallo. Presentata  in vitello bottolato bianco o blu oppure in camoscio con particolare trattamento impermeabile.

Come è avvenuto per la calzatura uomo, Hydra donna rivoluziona il concetto di scarpa facendo suo asse portante il footbed: plantare realizzato con materiali anti-acqua d’avanguardia, appositamente studiati e brevettati che con una particolare micro foratura permettono una totale traspirazione. Nei nuovi modelli il footbed estraibile, lavabile e intercambiabile, si è alleggerito aumentando la capacità di assorbimento degli shock.

La suola, che riproduce la grafia dello spinnaker-logo in gomma naturale e micro fenditure auto drenanti alternate al latex, ha facoltà di aderenza straordinarie ed antiscivolo.

Particolare cura è rivolta ai dettagli, come per gli inserti di rinforzo posteriori e sul dorso proposti in camoscio.

La tomaia, cucita a mano, è realizzata in cuoio naturale con trattamento antisalinità.

Hydra è la scarpa che, fedele alla genesi di Marina Yachting, segna il passo di una nuova era.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 02.09.2008
Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2008