Per il prossimo autunno inverno 2012/13 Lacoste continua a esplorare sia gli archivi dell’azienda sia quelli della famiglia Lacoste per poi rendere il DNA del marchio in piena armonia con il mondo attuale.

Il risultato finale è un guardaroba sportivo di grandissima ispirazione innovativa e con piglio decisamente metropolitano.

E’ dall’abbigliamento sci della squadra nazionale francese che Felipe Oliveira Baptista, direttore artistico di LACOSTE, ha preso spunto per la sua rivisitazione dei maglioni da montagna: tutti realizzati in lana merino, con uno styling molto preciso dove i colori sono forti e i disegni geometrici.

Il caposaldo-leitmotiv di Baptista è l’ “abito da rugby incontra  la tuta da sci”, attillato come una seconda pelle.

Oltre ai tagli netti e facili con gambe affusolate per permettere una sovrapposizione senza peso dei capi, ci sono dei comodissimi parka a forma d’uovo. Similmente, con linee ampie e superfici a rilievo, la maglieria aggiunge volume in modo ricercato e androgino sia ai completi maschili che a quelli femminili.

Le zip hanno un marcato spirito giocoso. Un cappuccio si trasforma in collo largo creando l’illusione di un cardigan drappeggiato sulle spalle e le maniche si aprono per tutta la loro lunghezza.
In omaggio agli anni trenta, un motivo tweed a trompe-l’oeil è stampato su voile di lana o seta. Comode gonne al polpaccio realizzate in piqué di seta o cashmere fanno parte di un pratico e lussuoso guardaroba doposci da utilizzare non soltanto sulla neve. A completare il nuovo look femminile di LACOSTE è il soprabito diritto double-face in pelle e tessuto con cuciture non finite.

Gli Accessori …Le scarpe di pelle con zeppa in passerella evocano gli scarponi per lo sci alpino. E lo stile originale degli occhiali è assolutamente in sintonia con questo mood.
Ispirata direttamente dalla sacca da golf del 1967 di Catherine Lacoste, la borsa Cathy è l’accessorio-icona del brand sin dalla collezione Primavera / Estate 2012 ma da quest’anno disponibile anche in versione mini
Per l’uomo, la nuova ampia borsa neo-classica in pelle e tessuto effetto suede unisce in modo perfetto i concetti sport e metropolitani.

I Materiali…I materiali esaltano l’immagine fortemente moderna della collezione. La pelle è doppiata con tessuto Milano. La lana merino si trova negli abiti e nei maglioni, smilzi o fluidi che siano, mentre la pelle dei cappotti e dei giacconi parla apertamente d’un inverno mite.

I Colori…Questa stagione Baptista si fida d’una palette neutra composta di diverse sfumature di blu, bianco inverno e grigio perla in tonalità che spaziano da media a scura. L’alleanza tra blu marino e cammello crea eleganza, invece il vivace rimescolamento del sempreverde francese blu/bianco/rosso comunica energia.

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: