La collezione Fornarina Primavera/Estate 2009 pone ancora di più l’accento sul fortunato intreccio di retrò e futuribile, assorbendo gli echi delle linee distintive del passato e combinandole con un’idea di design ancora di là da venire.
Strutture che assumono valenze di vere e proprie sculture ed un’accentuata predisposizione ad accostamenti multi materici ulteriormente esaltati da costruzioni articolate, sovrapposizioni ed insoliti volumi geometrici sono le parole d’ordine di questa collezione. Il gusto retrò e soft dei colori pastello che mitigano strutture eccentriche e nuove, è spesso accostato ad un futuristico metallizzato proposto più che nelle preziose varianti dell’oro e dell’argento, nelle inedite nuances tratte dal mondo dei minerali come la pirite e l’ematite. La sensualità romantica dei rimandi della memoria si sposa al glamour delle mille luci di scintillanti metropoli di vetro e acciaio. Tutta la bellezza dell’oggi fondendo ieri e domani.
DRESS…Paillettes o bitonalità, decolleté o ankle boot, SCARLET recupera l’aggressività degli ’80s alla Tina Turner e la innesta nel bon ton anni ’40. Il tacco 95 ovale metallizzato spinge la fantasia nel futuro. Pelle e vernice sono i principali materiali proposti, mentre le grafiche marinarette di Angelique Houtkamp occhieggiano dalla decolleté spuntata nella versione in tessuto.
In PARIS, le linee riscoprono il mood della Ville Lumière negli anni ’50 con una struttura di raffinato fascino ma, al tempo stesso, ironica e iperfemminile: tacco 90 per decolleté con apertura a cuore e sandali con fiocchi, rouches e cinturino alla caviglia.
AMETHYST, maliziosamente bodoire, crea un gioco di trasparenze con un apertura a goccia nel decolleté spuntato. Vernice, raso stampato e nappa le versioni proposte.
LILIES esalta la femminilità con pois, fiocchi e tacco 95 fasciato in pelle. Quattro diversi modelli tra sandali e decolleté che giocano con la geometria tra spazi vuoti e pieni.
ARLETTE, con tacco 80 dal doppio taglio morbido e geometrico, è pura atmosfera lunare; spunti tecnologici che sposano il sogno retro sottolineato da stelline gommate.
RAINBOW, sintesi originale tra oriente ed occidente, lo stile manga di Tokidoki personalizza questa decolleté in cui i profili in glitter ed il contrasto colore sono gli elementi caratterizzanti.
CORINNE, in vernice semplice o con profili in laminato a specchio o in suede, è contaminazione di tempo e culture; tacco 30 lucido che innesta un’idea anni ’50 in una struttura futuribile. Rimandi surrealistici per il modello con forature che creano un suggestivo effetto-rete.
GRETA si spinge fino agli anni ’60 con zeppa iperbolica e materiali i più diversi e fantasiosi, impiegati nei quattro modelli per rappresentare al meglio la vitalità di quegli anni. Borchie smaltate in tinta e cinturino alla caviglia, fasce incrociate in camoscio ed  infine arricciatura a ventaglio nei camosci bicolore le proposte di forte appeal.
Sandalo con plateau e tacco conico, LOLA sprigiona in tre modelli una vera fantasia di materiali; dal tessuto stampato, al mix di suede e tessuto stampato o con applicazioni in pelle, fino alla luminosa versione in metallic gold.
Una linea spiritosa ma al contempo dalla forte componente femminile  ispirata agli anni ’40: la zeppa ed il decolleté-zeppa, MAGIQUE si presenta dall’alto dei sui 120mm in un ventaglio di nuances e materiali dove primeggiano il canvans, il raso e la morbida nappa.
SUNDAY, kork-ease alto in due modelli, reinterpreta in modo giocoso e smaliziato la zeppa in sughero anni ’40.  Tessuti e morbidi camosci proposti nei colori estivi e delicati, come giallo limone ed un royal/white d’ispirazione marina.
EASY è il kork-ease basso con zeppa ispirata alle geishe degli anni ’40; stampe tattoo su camosci,   il raso abbinato alla pelle,  sono il giocoso leitmotiv di questo modello.
La  sofisticata leggerezza di Saint Tropez , Brigitte Bardot avrebbe potuto averlo ai piedi nelle sue celebri vacanze in Costa Azzurra: PATTY reincarna lo zoccolo in vernice e fiore applicato, che ha camminato con innocente levità lungo i lussuosi e scanzonati anni ’60.
Chi non ricorda Lamù, la principessa manga eternamente innamorata?
Il sandalo PRINCESS, punta di diamante della collezione SS09, fonde lo spirito dell’Oriente con l’eleganza informale dell’Occidente. Atmosfere lunari ed una pioggia di stelle caratterizzano questo modello, dalle tomaie in materiali  luminescenti al tacco-scultura costituito da una stellina manga a simboleggiare un raggio astrale nella galassia Fornarina.
In ROSADEA l’edonismo degli anni ’80 incontra le novità di forme e tacco femminili e ultra chic. Calf, pelle o lucertola stampata metallizzata sono i materiali. Metalli con applicazioni in strass per la Luxury edition.
THEA è pura atmosfera anni ’70, dal tacco 50mm alle tomaie incrociate: sandali metallic o calf, vernice e raso o capretto perlato e patent per un’aggressività scherzosa, mentre le grafiche di Angelique Houtkamp fanno capolino dalla soletta in un inesauribile turbinio di colori.
Ispirazione retrò per CAMILLE, sandalo dalla modelleria fine anni ’40 con una struttura sobria e discreta, sdrammatizzata dalle proposte bicolore come il silver/black  e gli abbinamenti dei materiali come suede/laminato.
La sensualità e il calore di una filosofia di vita qual è il tango sono alla base di LINDA, decolleté molto femminile, impreziosito dai bijoux copri-fibbia removibili con stampa di Angelique Houtkamp.
TULIP, molto colorato e altrettanto femminile, è lo zoccolo che richiama in maniera spiritosa la celebre calzatura nazionale olandese. Fondo in legno e vernici proposte nelle tonalità accese   del verde citron e del fuxia, i segni distintivi di questo modello.
CYLLA propende con malizia, al bon ton. L’utilizzo di tessuto morbido ne esalta la leggerezza, nell’ankle boot con frange e coulisse e nella  ballerina ultrapiatta.
JENNY è un sandalo che occhieggia all’etnico ma con un taglio chic; un infradito reso spiritoso dal colore ma al tempo stesso estremamente femminile nella foggia e nei materiali.
Lavorazione a gabbietta e gioco di trasparenze, MERY è una versione chic del sandalo mare ultrapiatto e passepartout. Proposto in pelle e fondo in cuoio.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 07.10.2008