Un nuovo omaggio all’eleganza al di là delle mode per Borsalino che, dopo tre collezioni di orologi solotempo, firma i suoi primi cronografi. Tradizione, stile e forte personalità sono i tratti distintivi di questi modelli che portano con sé tutto il fascino di 150 anni di storia.

Animati da un movimento svizzero, i nuovi cronografi sono caratterizzati dalla cassa in acciaio, sia di forma tonda che ovale, per richiamare le precedenti collezioni di solotempo, lavorata con frese a controllo numerico, mentre il fondello, sempre in acciaio, è lavorato al laser e provvisto di matricola progressiva. Inoltre, tutti i nuovi modelli sono disponibili anche nella versione con trattamento PVD in oro rosa.

Il quadrante, nero o argenté, è protetto da vetro zaffiro assicurato con guarnizioni sagomate, e sfoggia un ring esterno rialzato nelle versioni con cassa ovale, ed una preziosa lavorazione guilloché al centro in quelle con cassa tonda.

Gli indici appliqués lasciano il posto alla finestrella del data al 12, al di sotto della quale fa bella mostra il marchio Borsalino, mentre i contatori sono adagiati al 3, al 6 e al 9.

Infine, come già per le collezioni precedenti, il cinturino è in alligatore o in pelle; in quest’ultimo caso rivestito, nella parte centrale, con la stessa paglia utilizzata per i leggendari cappelli Panama.

La grande cura dei particolari si rispecchia come sempre anche nella confezione: ispirata ad un’antica cappelliera, questa scatola custodisce, oltre al cronografo, la magia di un secolo e mezzo della migliore tradizione italiana.

Prezzo al pubblico da 478 euro a 698 euro.

Categorie: Orologi Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 16.10.2008