Per l’estate 2009, la stilista romana Flavia Padovan crea una sofisticata collezione di beachwear interamente “made in Italy” e dall’allure contemporanea.

La donna dinamica e spiritosa, potrà scegliere fra i capi della linea Alice ispirata al mondo delle fiabe. “Alice nel paese delle meraviglie” è infatti il tema dominante della collezione: torte, pasticcini e tazze da thè sono stampati sui bikini a triangolo imbottiti e sui mini abiti di pizzo, decorati con dolcetti in resina.

Più romantici i due pezzi con fantasie provenzali: sulla base bianco lucente, si inseriscono  ricami con pietre dure negli stessi colori dei fiorellini stampati e i reggiseno a balconcino sono caratterizzati da un’imbottitura realizzata con uno speciale materiale giapponese che non assorbe l’acqua.

Pensati per una donna più glamour, i micro bikini, i caftani e i costumi da bagno interi “effetto nudo”, Klimt, con disegni ispirati all’ ‘Aurora’ di Gustav Klimt. Le sfumature  dell’arancio, i rossi, i gialli, i verdi  con fiori viola e azzurri, rendono queste creazioni decorate con maxi anelli smaltati e borchie sfaccettate, lussuose ma mai appariscenti.

Per sirene marine, la freschezza dei colori e dei disegni acquatici, ornati da raffinate corone di cristalli svarowski  ricamati ( Sissi ) e le tinte unite dei kaftani in pizzo macramè.

Per la donna fashion e ricercata, c’è la serie di capi  Robin, dai tessuti ricamati a  punto smoke, ottenuto con perline al posto del filo. Il reggiseno, costruito con una imbottitura che non assorbe l’acqua, ha un’originale pendente di pizzo macramè ricoperto da jais.

L’arancio, il bianco lucente e un accattivante rosso geranio, caratterizzano i bikini in tessuto goffrato e i kaftani insolitamente accostati a sonanti campanellini di ottone che aggiungono un tocco originale a questi capi.

Per un’immagine sofisticata, fantasie a macro pois ( Nala ) viola, fucsia, turchese, rosa e verde acido accostate a tessuti goffrati floreali realizzati con le  stesse tonalità  e arricchiti da fibbie rettangolari smaltate oro.

Lavorazioni  jacquard per i bikini-corpetto nelle tonalità dei verdi bambù e dei glicine con applicazioni di perle e boccioli di tulipani ( Matisse.).

Volant e dettagli “frou frou” nei toni del bianco e del nero per capi dal gusto retrò.

La naturalità delle nuances del beige, vivacizzato da inserti di pizzo francese  tempestato da miriadi di pietre sfaccettate cucite a mano, rendono infine il costume intero, pezzo must della collezione di Flavia Padovan Beachwear, un capo unico, realizzato in soli 99 pezzi.

Categorie: Moda Mare.

Articolo pubblicato da in data: 21.10.2008
Ultimo aggiornamento: 21 ottobre 2008