martedì , 21 ottobre 2014
Home / Sfilate / Sfilate Donna / Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 12/13 / La donna di Dolce&Gabbana riscopre il fascino del romanticismo barocco

La donna di Dolce&Gabbana riscopre il fascino del romanticismo barocco

Sulla passerella di Dolce & Gabbana a Milano ha sfilato la sensualità del romanticismo barocco.
Sfilata Donna Dolce&Gabbana A/I 2012-13

Sulla passerella di Dolce & Gabbana a Milano ha sfilato la sensualità del romanticismo barocco.

La collezione della Maison per l’inverno 2013 parte dalla tradizione del Barocco siciliano, evolvendosi nei volumi e nelle lavorazioni e sperimentando nuovi tagli e decorazioni: ricami dorati che ricordano le specchiere e le cornici barocche o ricami di piccoli punti ispirati alle tappezzerie dei salotti; e stampe di putti e angeli che sembrano usciti dai dipinti.

Punto di forza della collezione è la splendida mantella sviluppata in differenti proporzioni.

La palette dei colori vede il bianco, il nero, il nudo ed infine il crema.

In primo piano gli accessori che hanno un ruolo fondamentale, a partire dalle parure con pietre e pizzo, o con fiori di ceramica d’ispirazione Capodimonte, fino agli orecchini con cherubini.

Cerchietti e pettinini per capelli, arricchiti con pietre e ricami.

Décolleté con ghette in diversi materiali, tronchetti e stivali alti stringati.

Borse Miss Sicily e Dolce Bag in diverse dimensioni e materiali.

Sulle note dei  Classici della canzone napoletana interpretati da Luciano Pavarotti arriva il gran finale…prezioso e unico, fatto di abiti di pizzo nero dalle svariate forme, impreziositi da ricami dorati e tutti abbinati a borse Miss Sicily.

Nel parterre Monica Bellucci, Helen Mirren, Sonam Kapoor, Gao Yuan Yuan, Marpessa Hennink, Andrea Dellal, Bianca Brandolini D’Adda, Taylor Edwin Hackford.

ci sono 7 foto correlate all'articolo, vai alla gallery completa

26.02.2012
Scroll To Top