Morbidi e pregiati pellami, nuance calde e dettagli unici per Collection privèe

"E il vento caldo dell’estate mi sta portando via la fine, la fine. Così senza un motivo non puoi dimenticare tutto a un tratto…."
Un tramonto in riva al mare, onde che si infrangono sugli scogli, nostalgia di ricordi passati: questo è il file rouge che unisce le proposte di Collection Privèe, una griffe tutta bolognese che, dal 1987, ha conquistato sempre più spazio nel mondo della moda e del made in Italy.
Capispalla, borse e calzature in morbido pellame di agnello tinto in capo danno vita alla collezione Primavera – Estate 2009: nuance tipicamente estive, toni caldi e accesi che illuminano tinte batik e tye-dye sfumando giacchini, giacche e tracolle.
La colorazione dei capi, con ogni tipo di tono, è ottenuta attraverso la tintura di pelli neutre; ogni pezzo è il risultato di un lavoro totalmente artigianale ed è pertanto unico.
Materiali naturali, come tela e corda intrecciate, a formare eleganti grafismi, sono i protagonisti di borse e bauletti, intervallate da morbida pelle marrone e rivestite in impalpabile PVC trattato.
Le calzature vantano pregiati pellami lavorati secondo metodi artigianali. Sandali, mocassini, sneackers con tacco, sandali gladiator ed espadrillas con plateau: ampia è la proposta, declinata in diverse nuances, dal verde bottiglia, al bianco al naturale cuoio. Dettagli in corda ed inserti in pelle rendono unica ogni proposta.

Accessorio cult è la sneaker Superga By Collection Privèe. Massimo Bizzi ha re- interpretato lo stile della scarpa da tennis incona dell’Italia nel mondo: due modelli, uno classico ed uno più alto, alla caviglia, nuove tonalità …grigio, blu, kaki, e particolari applicazioni in pelle.

Categorie: Sneakers Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 06.12.2008