L’uomo  John Barritt si prepara per la stagione estiva 2009,  immergendosi nel paesaggio onirico di una fiaba ambientata in una palazzina dallo stile Liberty, uno stile fiorito intorno alla fine dell’800 che si circonda di colori intensi , polverosi dai riflessi alchemici, come la collezione JOHN BARRITT; dove i gialli sono solari,  i beige caldi come l’oro antico e i viola ricordano i frutti del sottobosco.

Il vestiario e’ vario e spazia dal lusso degli abiti neri e grigi in seta dalle tramature lucide, ottimi  per balli e serate di gala ;  alla praticità dei cotoni con note di colore nello sportswear, bermuda, polo a righe, giacche sportive e trench pratici ed adattabili ad ogni momento della giornata, preparando il nostro uomo a qualsiasi avventura.

Per John Barritt nella tendenza degli abiti, nell’armonia della linea c’è il senso profondo dello stile, sull’intera collezione  aleggia il fascino della semplicità, quasi sempre simbolo di bellezza,  ma armonizzata con il nostro stile di vita.

Le tipologie merceologiche attraversano trasversalmente questo mondo sospeso tra dinamismo e regalità.

Nuovo Packaging per la giacca “pocket” , in tessuto stropicciato che sta chiusa in un barattolo e che l’uomo “indaffarato” può portare con se nella sua 24 ore.

Categorie: Abbigliamento Uomo.

Articolo pubblicato da in data: 14.12.2008
Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2008