Dopo lo sbarco in Madison Avenue, Il Gufo, marchio di lusso nel childrenswear, decide di rafforzare la propria presenza nel cuore di Roma, aprendo il suo primo flagship store in un elegante palazzo storico di via del Babuino 65.

Il brand consolida strategicamente l’aspetto retail sul mercato italiano, affacciandosi in una delle vie più prestigiose dello shopping capitolino.
Sabato 3 marzo 2012 ha aperto al pubblico il nuovo spazio di 35 mq dedicato alla vendita che ospiterà tutto il mondo del brand di Asolo – abbigliamento, scarpe, accessori, collezione baby e altre curiosità – in un’atmosfera moderna ma allo stesso tempo accogliente, creata a misura di bambino.

Un concept estetico già consolidato, per l’occasione riadattato all’anima antica ed elegante di Roma, curato dall’architetto Filippo Caprioglio con l’arch. Soldo dello Studio Caprioglio Associati (già partner de Il Gufo nell’ideazione degli store di New York e Torino, del corner La Rinascente di Milano, Roma e Palermo e degli outlet Mc Arthur Glen) in cui dominano linee morbide e forme arrotondate.

L’interno della boutique appare come un involucro caldo e accogliente: il rovere sbiancato svela tutta la sua matrice materica, circondando le pareti in una linea continua per confluire nella grande parete a specchio in cui sono state create delle nicchie espositive. Il piccolo boudoir centrale, ispirato all’atmosfera dei salotti della borghesia capitolina, offre al pubblico un punto di incontro e di relax. Specchi magici innestati come trama nelle pareti si trasformano, all’occorrenza, in monitor con cartoni animati e documentari per il divertimento dei più piccoli. Il bianco soffitto a volte a botte, unito a un sistema di illuminazione led a risparmio energetico, pongono l’accento sulla modernità equilibrata e avvolgente interpretata attraverso uno stile altamente distintivo, in grado di rappresentare pienamente l’essenza e lo spirito de Il Gufo.

Un opening che, come dichiara Alessandra Chiavelli, amministratrice del brand e anima dell’intero progetto, rappresenta un altro importante step verso un ambizioso piano di espansione internazionale che prevederà presto altre importanti aperture strategiche nelle principali capitali Europee, per la crescita del marchio dei ‘bambini vestiti da bambini.’

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: