St. Moritz: montagna, mondanità, eleganza. Corse ippiche internazionali su neve: White Turf.
Le montagne dell’Engadina, il lago ghiacciato, i purosangue, le divise dei fantini, sprazzi di colore vivacissimi sul candore del paesaggio, il pubblico, l’emozione della corsa dei cavalli sulla neve, la tensione della gara.

Si immagini questo scenario e si pensi ad Authier, lo storico (nasce nel 1910) marchio svizzero del lifestyle da montagna, che da tre anni fa parte del gruppo Aeffe S.p.A.
L’ambiente è lo stesso, la storia anche, come pure l’atmosfera.
Authier e la montagna: un legame inscindibile. Un ritorno alle origini, per ritrovare la sua vera natura, senza rinunciare ad essere attento a ciò che è moda.
100 capi con una precisa destinazione d’uso: lo ski e l’après-ski, che promettono di continuare a raccontare la storia di Authier, cercando il giusto equilibrio tra funzioni d’uso tecniche e sportive, le atmosfere vintage e le proporzioni innovative che gli appartengono.

Authier grazie ad un secolo di storia oggi può permettersi di esplorare la nuova tendenza che mette insieme supersportivo e superchic.

Categorie: Sport Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 27.02.2009
Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2009