NATURA, FAVOLE & ISPIRAZIONE ROCK: GILLI PRESENTA LE DUE ANIME DELLA COLLEZIONE AUTUNNO INVERNO 2009/2010.

Nuove versioni del classico cubo ed eleganti shopping bag per la donna ironica e fashion del brand milanese….Due sono le anime ispiratici della collezione Autunno/Inverno 2009/2010 di GILLI, presentata il 26 febbraio presso la boutique di Via della Spiga, 5 a Milano.
Una ironica, giocosa e colorata, l’altra più fashion e sofisticata, entrambe dedicate alla donna alla quale la maison si ispira per le proprie creazioni.

Il viaggio, la natura e gli animali, forieri di pace per l’umanità, sono il leit-motiv che anima la parte più vivace della collezione: il classico cubo, simbolo della maison GILLI fin dagli esordi, si allunga fino a diventare cubotto.

E’ questa la forma della borsa Arca di Noè, in morbida pelle lavata effetto vintage, le cui piccole e minuziose applicazioni a forma di animali sono cucite a mano su ogni quadrante.
Lo stesso leit-motiv è riproposto sulle shopping-bag, fra cui la nuova Australian Wallaby Bag, morbida e capiente, che porta impunturate sul fronte le sagome dei tipici animali australiani.
La Wallaby è disponibile in diverse versioni e colori: con i cuccioli, con i temi delle favole fra cui le classiche Alice nel Paese delle meraviglie, Biancaneve e ancora Minnie e Topolino innamorati o con la slitta di Babbo Natale.

Alla già nota Peace & Justice in Darfur Bag, realizzata da GILLI per sostenere la Fondazione Robert F. Kennedy nella raccolta di fondi a sostegno della martoriata regione africana, e che porta impressi sul fronte alcune piccole figure impegnate a costruire la scritta PEACE, si affianca ora la Cool bag, una morbida sacca in nappa, la cui scritta Cool riproduce un verde giardino in festa.

E’ la Bondage Bag invece il modello che incarna l’anima fashion e sofisticata della collezione: una borsa in morbida nappa, comoda e capiente, arricchita con cinghie e borchie in pregiati metalli applicate sul fronte.

Una nuova declinazione anche per la preziosa Peace Bag, riproposta per l’inverno in versione zaino e a tracolla, o tradizionale, rifinita a mano con impunture al vivo e zip sul davanti, in nuovi preziosi pellami: in capra lavata bicolore, in pelle stampata cocco e ancora in nappa con inserti in pitone.

La Rock Bag, uno dei modelli di maggior successo della collezione primavera/estate, si arricchisce ora di una fascia centrale colorata, per uno stile molto più glam.

Nuove versioni anche per i tradizionali Dog Cube e Love Cube, che si vestono ora di nappa froissé per un effetto stropicciato o in pelle di capra lavata.

La maison rievoca dagli archivi un modello storico: è la Kenia Bag, una sacca destrutturata in capra lavata o cervo craklé rifinita da impunture e con il manico intrecciato, da portare al braccio o a spalla.

LINEA PRET-A-PORTER….La linea prêt-à-porter di GILLI punta su morbidi capi in cachemire: soffici mantelle, lupetti con inserti optical, caldi maglioncini in tricot, da utilizzare sia di giorno che di sera per un look pratico e femminile. Le tonalità vanno dal verde bosco al grigio melange, ai classici nero e cammello.

I capispalla in pelle, apprezzata novità della collezione primavera/estate 2009, diventano preziosi montoni con interni in shearling naturale.
Immancabile anche per l’inverno il tema dei cuori: le applicazioni in Swarovski neri, rossi e cristal si ritrovano sull’intera collezione, dalle borse, alle maglie in cachemire, ai lupetti e ancora sulle sciarpe e sui cappellini.
Cuori in Swarovski anche sulle tasche dei jeans, attillati e super-sexy, per un “lato B” assolutamente splendente.

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 03.03.2009
Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2009