La collezione di questa stagione cattura lo spirito moderno di un nomade urbano, ponendo le radici nella flessibilità e nella versatilità, elementi essenziali per una donna raffinata che viaggia per il mondo. I capi sono quindi caratterizzati da un certo agio, pensati per muoversi con disinvoltura dal giorno alla sera, dal casual al più formale, abiti per ogni luogo e ogni momento. La libertà nel vestirsi è fondamentale, donando un’aria rilassata e sofisticata. Le forme riflettono una praticità lineare che risaltano la faiçon, segno distintivo di Piazza Sempione.

Le forme sono state ridotte a un’essenzialità che dona. Le proporzioni sono quindi dettate dall’indossare i capi a strati e possono essere facilmente modificate per un look personalizzato. Le forme sono completate da cuciture ornamentali e sottili pieghe a origami, che aggiungono una dimensione nuova alla costruzione. Importante è anche il volume creato dai tessuti, da un jersey fluido a un jacquard strutturato. Tubini con orli e scollature asimmetrici. Giacche e cappotti dai tagli femminili e stuzzicanti. Il nuovo pantalone è diritto e tagliato appena sopra la caviglia per la donna dinamica.

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 13.03.2009
Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2009